Iron Man e Deadpool sono i miei due personaggi Marvel preferiti: Tony Leung

Come fan dei classici personaggi Marvel Iron Man e Deadpool, la star di Hong Kong Tony Leung afferma che recitare in un film di supereroi era qualcosa che avrebbe sempre voluto fare e ha trovato il progetto giusto in “Shang-Chi e The Legend of the Dieci Anelli.

Leung non ha bisogno di presentazioni in quanto è molto popolare grazie alle sue numerose collaborazioni con il regista Wong Kar-wai che ha regalato al mondo cinematografico gemme come “Chongking Express”, “Happy Together”, “In the Mood for Love” e “2046”.

L’attore 59enne ha affermato di aver visto film del Marvel Cinematic Universe (MCU) e di aver sempre voluto lavorare in uno di essi. “Guardo molti film Marvel e ho anche i miei personaggi preferiti. Deadpool e Iron Man sono i miei due personaggi preferiti. Non mi aspettavo di avere la possibilità di entrare a far parte del Marvel Cinematic Universe”.

“Shang-Chi”, uscito in India venerdì, è diretto da Destin Daniel Creighton e vede la star cinese-canadese Simo Liu come il primo supereroe asiatico della Marvel.

Ambientato dopo gli eventi di Avengers: Endgame (2019), il film segue le vicende di Shang-Chi che viene coinvolto nell’organizzazione segreta dei Dieci Anelli ed è costretto a confrontarsi con il passato che credeva di essersi lasciato alle spalle.

È stato Creighton a convincere Leung a partecipare al film e l’attore ha detto che sentiva di potersi fidare del regista.

“Ho avuto un incontro telefonico con lui, e ovviamente non poteva dirmi molto sulla storia in quel momento, quindi ho avuto solo qualche accenno sul mio personaggio e sulla storia. Ma mi sentivo così felice di parlare con lui, e pensavo di potermi fidare di lui”.

READ  Non riempire Vieilles Charrues e Francofolies, errore del reparto salute?

Sul set a Sydney, in Australia, Leung ha detto che il regista lo ha fatto sentire rilassato e ansioso.

“Mi rallegrava molto dopo aver mangiato. Diceva che la mia interpretazione era eccellente o molto buona. Mi ha davvero fatto guadagnare molta fiducia, soprattutto all’inizio delle riprese. A volte mi dava qualche aggiustamento, ma mi piace anche molto. Lavorare con lui è stato fantastico.” Oh davvero ”.

Leung interpreta Xu Wenwu, il padre separato di Shang-Chi che guida l’organizzazione dei Dieci Anelli.

L’attore ha detto che inizialmente pensava che avrebbe finito di lavorare al film in due settimane.

Non mi aspettavo di avere molto da fare nel film, finché non ho letto la sceneggiatura. Pensavo che avrebbero avuto bisogno di me solo per due o tre settimane a causa di quello che mi aveva detto Destin. “Wenwu non è un supereroe. È solo un cattivo. Per me andava bene, ma alla fine ho passato sei mesi a Sydney”.

Wenwu è un personaggio originale del Marvel Cinematic Universe in cui lo studio ha deciso di aggiornare il personaggio del padre di Shang-Chi, che è chiamato stereotipicamente Fu Manchu nei fumetti Marvel.

Leung ha detto di aver trovato Wenwu un personaggio tragico anche se è forte con i dieci episodi. È stato single per tutta la vita fino a quando non ha incontrato sua moglie, e penso che questo sia stato il periodo più felice della sua vita. Dopo averla persa, fu torturato dal senso di colpa e visse nel dolore. Quindi è una figura tragica”.

L’attore ha anche rivelato di non aver avuto discussioni con Cretton riguardo alla sua interpretazione perché voleva sorprendere tutti.

READ  Calendario delle feste in diretta dal 1 giugno al 26 giugno

“Penso che la sceneggiatura faccia un ottimo lavoro sul mio personaggio, molto dettagliata, quindi avevo solo bisogno di seguire le pagine. Preferivo sorprendere o convincere il nostro regista con la mia performance sul palco piuttosto che discutere molto prima. Quindi, non abbiamo non discutere molto prima di sparare.”

Leung ha inoltre affermato che gli è piaciuta di più la parte drammatica del film.

“Mi piace sempre la parte drammatica perché la parte d’azione può essere un po’ stancante. Ma mi piace molto lavorare con la troupe. Questa è la prima volta che lavoro con una troupe americana e adoro l’atmosfera di lavoro. Tutti sono molto professionali, e sono molto carini.” L’attore era consapevole che la canzone ‘Shang-Chi’ rappresenta un capitolo importante nel MCU e ha detto di aver ricevuto molti messaggi dai suoi fan in Asia prima di iniziare a lavorare al progetto.

“Prima di venire a Sydney, molti amici provenienti da diversi paesi dell’Asia mi hanno inviato messaggi e mi hanno detto che non potevano aspettare questo film. Penso che fosse perché avrebbero avuto qualcosa con cui potersi relazionare”.

Leung ha anche detto che si è divertito moltissimo a lavorare con Liu e con la star cinese Michelle Yeoh.

“Leo è molto gentile ed è un piacere lavorare con un giovane attore così talentuoso. È molto professionale, pieno di passione e mi fa sentire pieno di energia anche sul set.

“Non vedevo Yog da molto tempo, quindi è stato molto bello lavorare con lei. ‘Ci piaceva incontrarci dopo il lavoro e fare visita’”, ha detto l’attore.

Per quanto riguarda la star di Hollywood Awkwafina, che interpreta Katie nel film, Leung ha detto di amare la sua interpretazione in Crazy Rich Asians.

READ  Bobby Lashley distrugge la gamba di Goldberg e lo colpisce a SummerSlam

“Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli” con Meng’er Zhang, Fala Chen, Florian Munteanu e Benedict Wong.

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Devdiscourse ed è generata automaticamente da un feed condiviso.)

You May Also Like

About the Author: Luigia Di Traglia

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *