Jamie Vardy segna due gol con il Leicester e un autogol con il Burnley | premier League

Nonostante l’incoerenza delle prestazioni del Leicester, Jamie Vardy rimane un modello di affidabilità. L’attaccante veterano potrebbe non rivendicare il pallone per i suoi tre gol qui, ma i due gol che ha segnato all’estremità destra hanno permesso alla squadra di Brendan Rodgers di salvare il pareggio.

Vardy, che ha pareggiato due volte dopo il suo autogol ed è stato seguito dal gol di Maxwell Cornet, ha festeggiato la sua 350esima presenza in campionato dopo aver portato il suo bottino a sette gol nelle ultime sette partite di Premier League.

Tuttavia, il ritorno non ha nascosto la sottoperformance del Leicester, e con quasi il tocco finale della partita in arrivo dopo l’unico colpo di VAR di Ashley Barnes per negare al Burnley la prima vittoria della stagione in Premier League.

La giornata di alterne fortune e traguardi di Vardy è stata messa da parte quando ha messo a segno buone occasioni su entrambi i lati del primo gol di Burnley, facendo scivolare il suo piede da una distanza ravvicinata al decimo minuto prima di fallire l’incontro con il superbo passaggio basso di Ademola Lookman quando ha fu scoraggiato da Matteo. Sfida Luton.

Il tocco del veterano è stato anche fuorviato quando è scivolato nel tentativo di liberare l’angolo di Ashley Westwood. La palla è volata indietro su Kasper Schmeichel e nell’angolo più lontano della porta della sua squadra.

Vardy ci è riuscito otto minuti prima dell’intervallo, con una padronanza familiare. Mentre Yuri Tillmans passava la palla al centro, Vardy ha cronometrato alla perfezione il suo movimento dall’interno verso l’esterno e ha afferrato il passaggio belga per sparare il suo primo tiro di destro nell’angolo più lontano in basso.

Ma Leicester non è stato convincente e Burnley ha riconquistato il vantaggio in tre minuti con un gol superbo.

Cornet, al suo debutto in Premier League dopo aver firmato dal Lione per 13 milioni di sterline, proveniva dall’ala sinistra quando Mate Vedra, che preferiva in attacco a Barnes, trasformava un cross dall’altra parte dell’area di rigore. Cornet è stato brillantemente posizionato per girare e di destro tirato indietro nell’angolo lontano.

Un gol superbo ha lasciato il posto a una situazione ridicola entro cinque minuti, tuttavia, quando Cornet ha concesso un passaggio a sinistra fuori gioco mentre lottava con quello che sembrava essere un infortunio al tendine del ginocchio.

Invece di rimanere in disparte quando Leicester ha concesso una rimessa laterale, l’ala della Costa d’Avorio è tornata in campo ed è caduta sull’erba, chiaramente volendo essere curata. Resta inteso che Tillmans ha giocato dopo una così sfacciata farsa, solo per essere rimproverato da Ben Mee, capitano del Burnley, per non aver calciato il pallone.

È scoppiata una piccola rissa prima che l’arbitro Chris Kavanagh prenotasse Cornet che impiegava così tanto tempo a tornare dal campo per consentire la partecipazione del sostituto Johan Gudmundsson.

È stata una partita che nessuna delle due squadre è stata in grado di controllare costantemente. Burnley, che aveva collezionato solo un punto e tre gol in campionato prima di questa partita, si è accontentato di difendere in profondità e cercare di sfondare il ritmo di Vedra.

Leicester ha giocato costantemente dietro la porta, con Schmeichel che sparava tiri facili quando era sotto poca pressione e Caglar Soyuncu dal piede sinistro che sembrava a disagio sulla destra della difesa.

Boubkari Somare, contratto estivo da 17 milioni di sterline del Lille, ha faticato a prendere il ritmo della partita e la squadra di casa ha cercato di migliorare molto quando è stato sostituito da Kelechi Iheanacho a metà del secondo tempo e ha cambiato la formazione a 4- 2-3-1.

The Fiver: Iscriviti e ricevi la nostra email quotidiana sul calcio.

Lockman era più pericoloso, e quando è stato fermato in ritardo, ci sono stati fischi, anche se si sono trasformati in applausi per il suo sostituto, James Madison, che era fuori portata.

Il suono si è intensificato poco dopo quando Vardy, che ha suonato al fianco di Charlie Taylor, ha corso per il passaggio di Iheanacho lungo il canale interno sinistro, ha continuato oltre Nick Pope e ha sparato il suo tiro di sinistro in rete senza esitazione.

READ  Tre pole a UFC 267! Bachovich difende il titolo. C'è una data festiva e una carta di lotta

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *