Jaylin Brown dei Celtics: Il razzismo è più grande del basket

Con i commenti di Keri Irving martedì che hanno scatenato nuove conversazioni sul razzismo ai Celtics ea Boston, l’attaccante Jaylene Brown ha rilasciato una dichiarazione di quasi cinque minuti venerdì sera condividendo i suoi pensieri sulla questione.

Brown, che è diventato una voce attiva nel movimento per la giustizia sociale, ha detto che le preoccupazioni di Irving e il recente comportamento delle masse nelle altre partite di playoff devono essere affrontate. Ma teme che se l’attenzione si limita alle partite di basket, maschererà problemi molto più ampi.

“Non mi piace il modo in cui sono cresciuto, in termini di concentrazione su un playoff”, ha detto Brown. “Mi dà fastidio se la combinazione di razzismo viene usata come stampella o opportunità di guadagno personale. Non sto dicendo che sia così. Ma penso che il razzismo sia maggiore del basket e penso che il razzismo sia maggiore della terza partita in qualificazione. “

“Quando viene disegnato in questo modo, è insensibile alle persone che devono affrontarlo quotidianamente. Le combinazioni e i limiti del razzismo sistemico nel nostro sistema scolastico, la disuguaglianza nell’istruzione, la mancanza di opportunità, la mancanza di risorse, la mancanza di alloggi a prezzi accessibili, mancanza di assistenza sanitaria a prezzi accessibili, simboli. La lista potrebbe continuare. “

Brown ha ascoltato i commenti di Irving sul linguaggio a sfondo razziale di TD Garden. Ha detto di aver visto la star di Wizards Russell Westbrook far cadere popcorn sulla sua testa da un fan dei 76ers a Philadelphia, e di aver visto un fan dei Knicks sputare sulla star dei Tri-Young Hawks in una partita al Madison Square Garden, e ha detto che i giocatori non dovrebbero farlo. . Tollera un simile comportamento.

“Penso che sia importante affrontare queste situazioni, ma se il problema riguarda il razzismo, allora penso che questi incidenti non siano paragonabili, o questi commenti aggressivi non sono paragonabili a ciò che il razzismo sistemico sta attualmente facendo nella nostra società e lo ha fatto in Brown ha detto. “Quindi è importante inquadrarlo in Brown ha detto. Questo contesto.”

Ha aggiunto: “Boston, abbiamo molto lavoro da fare”.


Adam Himmelsbach può essere contattato a adam.himmelsbach@globe.com. Seguitelo su Twitter Incorpora un Tweet.

READ  Yankees vs Cleveland: elenchi, come guardare, canali TV, trasmissione

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *