Julian Nagelsmann, il nuovo allenatore di Robert Lewandowski, ha perso nel fiore degli anni. Bundesliga

  • Puoi trovare altri testi simili sulla homepage الصفحة Onet.pl

Julian Nagelsmann è conosciuto come uno dei più grandi talenti dell’allenatore in Europa. Finora, ha guidato con successo l’RB Lipsia, comprese le sue accuse, alle semifinali di Champions League. Nella nuova stagione, che ha solo un anno in più di Robert Lewandowski, l’allenatore guiderà il Bayern Monaco. Alla fine dell’ultima stagione, il club si è separato da Hansi Flick.

Nagelsmann non sarebbe in grado di considerare la prima partita al nuovo club come un successo dato che Die Roten ha perso 2:3 contro il Colonia. L’ex club Lukas Podolski è arrivato 16° in Bundesliga la scorsa stagione e ha dovuto lottare per rimanere nei playoff. I bavaresi hanno giocato in una squadra giovanile e sperimentale – la maggior parte dei migliori giocatori si sta ancora riposando dopo i tornei internazionali conclusi di recente.

Non c’erano grandi stelle nell’undici del Bayern Monaco, ma Dayot Uppicano – l’ultimo arrivato tra i campioni di Germania, arrivato nella capitale bavarese con Nagelsmann dal Lipsia – ha preso parte alla partita.

Due gol per la squadra di Robert Lewandowski sono stati segnati dai giovanissimi: Armendo Sepp, 18 anni, e Joshua Zirkzee, 2 anni, che ha già segnato 17 partite in prima squadra con il Bayern Monaco. Il 19enne Jan Tillmann e il 29enne Mark Uth (due) hanno segnato una doppietta per Colin.

La partita ha avuto una dimensione speciale. Entrambi i club hanno fornito un totale di 100.000 euro per aiutare le vittime delle inondazioni dall’ovest del paese. Più di 100 persone hanno perso la vita. Il presidente del Bayern Oliver Kahn ha ammesso che “i danni causati da questo disastro sono devastanti”.

READ  Mercato: Peter Boss rivuole Andre Onana

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *