Kanye West fa causa a Walmart per aver venduto scarpe da ginnastica Yeezy false

Kanye West e il suo marchio di scarpe da ginnastica Yeezy stanno facendo causa a Walmart, accusando il gigante della vendita al dettaglio di vendere scarpe false.

Nello specifico, la denuncia del miliardario, presentata giovedì al tribunale della California a Los Angeles, sostiene che il gigantesco avversario stava vendendo copie false di chip Foam Runner dall’aspetto strano.

Presentato l’anno scorso ad un prezzo al dettaglio di $ 75, inizialmente i chip Yeezy originali Fai paragoni poco lusinghieri con Crocs. Tuttavia, si sono esauriti “immediatamente” e ora stanno vendendo per più di tre volte rispetto al mercato secondario, secondo la causa.

Nel frattempo, la replica è stata venduta su Walmart tra $ 21,99 e $ 33,99 al paio. Sebbene Yeezy abbia inviato avvisi legali a Walmart chiedendogli di rimuovere le scarpe da ginnastica dal suo sito, finora non è riuscito a farlo, secondo la causa.

“Walmart sta negoziando apertamente la popolarità del suo marchio e di Yeezy offrendo in vendita una replica di Yeezy Foam Runner”, secondo la causa. Il divorzio legale continua a sostenere che “il marchio Yeezy vale ‘miliardi’ di dollari e la potenziale perdita di scarpe contraffatte è di ‘centinaia di milioni'”.

Immagine di scarpe Yeezy Foam Runner false e vere fianco a fianco
La causa sostiene che le scarpe Yeezy Foam Runners vere e false sono “praticamente indistinguibili”.

La causa afferma che Yeezy è preoccupato in parte perché il look venduto su Walmart.com sembra essere “virtualmente indistinguibile” da quello reale. Secondo la causa, un cliente ha scritto sul sito: “Mio figlio voleva le fette di Yeezy, ma queste sembrano uguali e sono molto più convenienti”.

Secondo la denuncia, “i consumatori avrebbero probabilmente acquistato la Yeezy Foam Runner se non fosse stato per la scarpa imitazione più economica”.

Oltre a rubare la quota di mercato di Yeezy, le scarpe da ginnastica contraffatte sono “di bassa qualità”, il che a sua volta danneggia “la reputazione e la buona volontà del marchio Yeezy”, secondo la causa. Ha citato varie lamentele da parte dei clienti secondo cui le scarpe non si adattavano bene e “si strappano dopo 20 minuti di usura” e una ha consigliato “Non comprare questa spazzatura”.

READ  Non riempire Vieilles Charrues e Francofolies, errore del reparto salute?

Sembra che Walmart abbia rimosso la maggior parte dei falsi Foam Runner dal suo sito Web, anche se alcuni possono ancora essere trovati cercando nel suo sito giovedì pomeriggio. In effetti, una recensione di Walmart.com controlla altri prodotti Yeezy falsi, tra cui un paio di “Yeezy Inspired Slides” che vendono al dettaglio per $ 38,99. Yeezy è venduto esclusivamente da adidas.

In una dichiarazione, Walmart ha dichiarato: “Il prodotto a cui si fa riferimento nel reclamo non viene venduto da Walmart, ma piuttosto da altri venditori sul mercato. Prendiamo sul serio accuse come queste e le esaminiamo. Risponderemo in tribunale come appropriato dopo che avremo sono state portate a conoscenza della denuncia.” “.

La causa di giovedì arriva sulla scia di una disputa sul marchio tra West e Walmart sul design del logo “sole” che West vuole usare per la Yeezy, ma Walmart dice che sembra molto simile al logo del sole di 13 anni.

Una serie di diapositive Yeezy di diversi colori
I falsi chip Yeezy sono venduti anche su Walmart.com
Walmart

In risposta, le persone vicine a Yeezy si sono fatte beffe dell’idea di un marchio occidentale di fascia alta – le cui scarpe in genere vendono per centinaia di dollari al paio – che vogliono eliminare l’immagine di Walmart.

Secondo la causa di giovedì, “Le celebrità vengono regolarmente fotografate indossando abiti e scarpe Yeezy e utilizzando prodotti Yeezy, il che aumenta la popolarità del marchio e fa appello al pubblico in generale”. “Le celebrità includono Kim Kardashian, Justin Bieber, Ariana Grande, Jay-Z, Hailey Baldwin, Gigi, Bella Hadid e Snoop Dogg, solo per citarne alcuni”.

You May Also Like

About the Author: Luigia Di Traglia

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *