La collezione d’arte Macklowe sulla buona strada per stabilire il record all’asta a New York

Pubblicato in:

New York (AFP) – A seguito del loro divorzio, una parte della ricca collezione d’arte moderna e contemporanea della coppia newyorkese McCullough ha totalizzato $ 676 milioni in un’indimenticabile serata di aste lunedì da Sotheby’s.

Warhol, Rothko, Giacometti, Picasso… In poco più di due ore tutti i 35 dipinti e sculture sono andati esauriti.

In totale, hanno incassato 676 milioni di dollari, la cifra più alta nella storia per una sola serata da Sotheby’s. La seconda parte della collezione Macklowe non è stata messa in vendita nella primavera del 2022, il che potrebbe consentirle di superare il record degli incassi di Peggy e David Rockefeller (835 milioni di dollari nel 2018 da Christie’s).

Segno dell’appetito degli acquirenti, quattro opere hanno superato i 50 milioni di dollari. Uno spettacolo da applaudire dal pubblico, dopo diverse stagioni virtuali trascorse a bere champagne e ad assistere a una vendita, al settimo piano del quartier generale di Sotheby’s a New York.

“Questo è un enorme tributo da parte del mercato per una collezione costruita con gusto inesorabile”, ha commentato l’attuale esperta e consulente tecnica Erica Samuels.

Ma se si può effettivamente partecipare di nuovo all’asta, allora dall’Asia, per telefono, sono stati acquistati i pezzi più importanti. Come il dipinto “N°7” dell’americano Mark Rothko (1903-1970), che rappresenta tre fasce di colore ampie e profonde, la serata più costosa (82,4 milioni di dollari), o “Le Nez” di Alberto Giacometti (1901-1966) ), un impressionante bronzo appeso (78,3 milioni di dollari).

I dipendenti di Sotheby’s tengono in mano un dipinto di Mark Rothko “No. 7” il 5 novembre 2021 a New York Angela Weiss AFP

Un dipinto nero di Jackson Pollock, n. 17, 1951, venduto per 61,1 milioni di dollari, ha battuto il record dell’asta per l’artista americano morto nel 1956, mentre un’enorme opera del pittore astratto Cy Twombly, raffigurante turbinii di rosso, è andata a buon fine. 58,8 milioni di dollari.

READ  CONTROLLA UNA DIREZIONE PERDE SUL LORO ACCOUNT TWITTER E I DIRETTORI SOFFRONO

divorzio tempestoso

A New York erano previsti anche due dipinti del maestro della pop art Andy Warhol: fu venduto il suo famoso “Nine Marylins” (1962), una serie di volti in bianco e nero della star americana Marilyn Monroe. Per 47,3 milioni di dollari, il team di “Sixteen Jackies” ha trovato un operatore per 33,8 milioni di dollari. Questo dipinto, di sedici volti di Jackie Kennedy su sfondo blu, è stato stimato da Sotheby’s in 15-20 milioni di dollari, un prezzo ampiamente superato dalle aste che lo hanno fatto saltare da milioni a milioni.

Questa asta è il risultato del divorzio annunciato nel 2018 tra lo sviluppatore immobiliare Harry McCullough e sua moglie Linda Borg, direttrice emerita del Met Museum, che hanno formato una coppia benestante dopo aver accumulato un’impressionante collezione di opere d’arte per le loro residenze, a New York e gli Hampton.

Dopo una violenta e tempestosa rottura – Harry McCullough ha fatto vedere il suo volto e quello della sua nuova moglie, Patricia Lando, sulla facciata di uno dei suoi edifici di New York nel 2019 – la giustizia ha costretto alla vendita della collezione e l’ex coppia non è riuscita a concordare il valore dell’impresa. All’inizio della vendita, Sotheby’s ha confermato di aver garantito tutti i pezzi venduti.

I dipendenti di Sotheby's tengono in mano un famoso dipinto di Andy Warhol "nove marlin"5 novembre 2021 a New York
I dipendenti di Sotheby’s portano i famosi “Nine Marlins” di Andy Warhol il 5 novembre 2021 a New York Angela Weiss AFP

La serata ha visto anche una processione di Picasso, Jeff Koons, Robert Rauschenberg, Jasper Johns e Sigmar Polk.

Le case d’aste Sotheby’s e Christie’s hanno mostrato ottimismo questa stagione autunnale, assicurandosi di aver trovato forniture sufficienti per soddisfare la domanda, che è rimasta elevata nonostante la crisi sanitaria.

READ  Survivor Mexico 2021: chi fu il primo ad essere deportato dopo uno scontro tra Gabo Cuevas e Bella de la Vega

E così, la scorsa settimana, Christie’s ha venduto tutti i pezzi della collezione dell’industriale texano Ed Cox morto nel 2020, compresi i più grandi nomi degli impressionisti, tra cui il record del pittore francese Gustave Caillebotte, per 53 milioni di dollari.

You May Also Like

About the Author: Luigia Di Traglia

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *