La cometa Leonard si avvicina alla Terra oggi!

Cometa di Leonard: ricordatevi il suo nome perché se ne parlerà a dicembre fino all’inizio del 2022. L’ha scoperta un anno fa e promette di essere la cometa dell’anno! Ecco come, quando e dove monitorarlo?

Sarai interessato anche a te


[EN VIDÉO] Qual è il colpevole?
Da dove provengono? Quanti sono lì? Il suo nome deriva dalla parola greca komêtês che significa “peloso”. In Giappone vengono chiamate “stelle di scopa”. Molti dei nomi che si riferiscono alle loro caratteristiche fisiche sono molto diversi dalle stelle che brillano nel cielo. Scoprili nel video!

C / 2021 A1 (Leonard), o semplicemente, file cometa Leonard, sembra molto promettente di vedere dentroOcchio Nuda per i prossimi giorni. Vieni fuori confine del sistema solare, astella superatoorbitante Marte e ora sta visitando le vicinanze e (quasi) i pianeti gemelli, la Terra e Venere.

La sua distanza minima con il nostro pianeta domenica 12 dicembre esattamente alle 13:52 GMT, o alle 14:52 ora di Parigi, sarà di circa 35 milioni di chilometri, che è ancora molto lontana, e quindi senza alcun pericolo per noi terrestri. Tra pochi giorni, dal 18 al 19 dicembre, sarà la volta di Venere Accoglierlo accanto, e questa volta toccarlo perché non supererà i 4 milioni di chilometri dalla sua superficie! Non osiamo immaginare la scena che sarà visibile da lì.

Poi la cometa continua il suo cammino verso il fondo, il suo punto dell’orbita è più vicino a Soleil, che arriverà il 3 gennaio 2022, esattamente un anno dopo essere stato scoperto daastronomo Gregory J. Leonard – che le ha dato il nome, naturalmente – al Mount Lemon Observatory. La C/2021 A1 si sposterà poi di 92 milioni di chilometri dalla nostra zona stella (60% della distanza tra la Terra e il Sole) che è una grande proporzione e quindi riduce il rischio della sua disintegrazione. Anche se questo non può essere escluso; Questo dipende naturalmente dal grado di coesione del nucleo di ghiaccio e della polvere. Il pericolo della sua disintegrazione è sempre grande per una cometa, durante i suoi passaggi nella regione più calda del sistema solare. Spero che ciò non avvenga, in modo che si possa sfruttare al meglio lo spettacolo della sua visita in paradiso al mattino e poi alla sera.

READ  🔥 Fantastica vendita da non perdere su OnePlus Nord CE 256GB (vendita limitata)

Dov’è la cometa Leonard?

Gli esperti si aspettano che la cometa Leonard rimanga sotto un bar la dimensione 6 (il confine sotto il quale la stella è visibile ad occhio nudo) diversi giorni, e potrebbe flirtare con una forza di 4, grazie al suo passaggio vicino alla Terra. Tutto indica che la sua luminosità raggiungerà il picco tra l’11 e il 13 dicembre (sempre vista dalla Terra). Tuttavia, è chiaramente visibile nel cielo? La risposta è sì in determinate circostanze perché presto scomparirà dal cielo mattutino per uscire la sera. come è la stella diffondere – Non preciso come una stella o un pianeta – Non facile da distinguere ad occhio nudo. Per fare ciò, è necessario conoscere bene la tua situazione e raddoppiare la tua attenzione. Per aumentare le tue possibilità di gradimento, si consiglia vivamente di portare un binocolo o uno strumento che raccolga più luce (telescopio o un telescopio rifrattore), se ne possiedi uno (o conosci qualcuno che lo possiede). Potrai così apprezzare la bellezza della sua essenza che lo circonda Gas, e i suoi lunghi capelli e la sua coda si estendono nello spazio interplanetario, di fronte al sole.

Da settimane ormai, la cometa è stata seguita da molti astrofili di tutto il mondo che sono coinvolti in social networks le loro foto di caccia. Tra i più belli ed emozionanti ci sono quelli in cui C/2021 A1 è visto davanti a galassie, che sono sullo sfondo, a decine di milioni di anni luce dalla Terra. Di recente, il 3 dicembre, si è avvicinata la cometa Leonardmassa sferica Messier 3 (M3). A quanto pare certo, perché M3 è in realtà a più di 35.000 anni luce di distanza da noi e dalla cometa.

READ  Buon piano per il box multimediale Android TV più potente

La cometa Leonard sarà presto visibile nelle prime ore della notte

All’inizio di dicembre, la cometa Leonard è visibile alta nel cielo nella seconda parte della notte fino all’alba, passando. cane de Chasse au Bouvier a sud-est. La sua elevata velocità (254.000 km/h) gli fa passare la volta celeste a grandi passi rispetto alle stelle “fisse” (che ci sembrano costanti). Durante le notti, la stella perde la sua altezza nel cielo e si avvicina all’orizzonte mentre avanza verso la Terra. Il 9 dicembre sono entrato costellazione Dal serpente e presto scomparirà dal cielo mattutino (prima dell’alba, 13 dicembre), per scivolare nel cielo serale, 14 dicembre. Sarai quindi di fronte a via Lattea. Ma bisognerà cercarlo alla luce di un file crepuscolo, sull’orizzonte sud-ovest.

La sera del 16 dicembre potrete gustarla davanti al Sagittario. 17 e 18 dicembre, vicino al quartiere Fouara Venere. L’occasione per ricordare queste belle serateinverno Sarà migliorato allineando il nostro vicino con Saturno e Giove. E aggiunto a questo Gemellila pioggia più bellastelle cadenti L’anno in cui il picco della sua attività coincide con la notte della minima distanza della cometa dalla Terra.

Quindi non possiamo raccomandare abbastanza per uscire e goderti questi splendidi spettacoli paradisiaci nel cuore delle notti più lunghe dell’anno. convertendo A partire dal, come sempre, in inquinamento luminoso, per ammirare tutte quelle cose che riempiono le tenebre. La cometa Leonard sarebbe senza dubbio la cometa dell’anno se la sua luminosità continuasse ad aumentare come annunciato, quindi se te la sei persa, dovresti aspettare 35.000 anni per vederla di nuovo (stime da orbitale).

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *