La Corea del Sud ha detto che la Corea del Nord ha sparato un proiettile non identificato nelle acque al largo della penisola coreana

Il governo giapponese ha affermato in un tweet che il missile potrebbe essere stato un “missile balistico”.

La guardia costiera giapponese ha affermato che il probabile missile balistico era già caduto in mare alle 8:23 ora locale. Tutte le navi in ​​transito sono invitate a cercare aggiornamenti.

Il governo giapponese ha anche affermato che sta confermando la sicurezza di aerei e navi.

Il test missilistico sottomarino è arrivato dopo settimane di tensioni latenti nella penisola coreana, che hanno visto una maggiore cooperazione tra Pyongyang e Seoul contemporaneamente all’escalation militare del rischio di pericolo. L’anno scorso, il paese ha anche accelerato il suo programma di test sugli armamenti, compreso il lancio di quello che secondo lui era un nuovo missile ipersonico alla fine di settembre.

A Pyongyang è vietato testare missili balistici e armi nucleari secondo il diritto internazionale.

Il lancio di mercoledì arriva pochi giorni dopo il rilascio del leader nordcoreano Kim Jong Un Ha tenuto un discorso alla fine dell’anno che ha ammesso che c’era un “problema alimentare” nel paese. Il discorso ha concluso un’importante riunione di cinque giorni del suo Partito dei lavoratori della Corea.

Kim ha anche elogiato i progressi militari compiuti durante il suo decimo anno al potere, ma non ha menzionato specificamente la Corea del Sud o gli Stati Uniti, se non per un breve riferimento agli indirizzi politici delle relazioni intercoreane e degli affari esteri.

“La Corea del Nord sta segnalando che non fermerà lo sviluppo del missile Omicron né la mancanza di cibo domestico”, ha affermato Leif Eric Easley, professore all’Università dell’Iowa a Seoul.

READ  Il CDC definisce il ceppo delta di COVID-19 una "variante di preoccupazione", afferma che i vaccini "efficaci"

“Questo test mostra il disprezzo del regime di Kim per la sofferenza interna. Invece di accogliere gli aiuti umanitari, Pyongyang sta violando le risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite in modi che meritano maggiori sanzioni economiche”, ha affermato.

Questa è una storia in evoluzione. Altro sta arrivando.

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *