La cucina italiana di Roma apre una sede a Tyler | Notizie locali

Sono cresciuti intorno al nonno, che ricorda loro che era un fantastico chef italiano. Il loro nonno una volta aveva il suo ristorante in Albania vicino all’Italia, dove le tradizioni erano comunemente condivise tra i due paesi.

I cugini Labinot Kashi e i comproprietari Enjasi Hoksha La cucina italiana di Roma In Tyler, ricorda che hanno imparato l’attività di famiglia della cucina all’inizio della loro vita.

“Ho iniziato a fare un po ‘di applausi con un po’ di salsa marinara, fresca, tutto era fresco. Abbiamo imparato da nostro nonno”, ha detto Kashi.

Crescendo, Kashi ricorda un pasto speciale per suo nonno.

“Uno dei piatti migliori sono gli spaghetti e le polpette, perché puoi provare un po ‘di ciascuno con le polpette, un po’ di ragù e pasta”, ha detto.

Il nome del loro ristorante deriva da Roma, Italia.

“Ha una tradizione, motivo per cui avevamo il nome di quella città”, ha detto Kashi.

Questa non è la prima impresa commerciale dei parenti. Hanno aperto il loro ristorante per la prima volta a New York 15 anni fa. Dopo circa 10 anni nella loro attività, due dei loro cugini hanno fondato il primo ristorante nel Texas orientale. La famiglia gestisce anche una cucina italiana in Italia e in Albania.

In totale, l’intera famiglia possiede circa 20 ristoranti.

“Amiamo lavorare con le persone, amiamo i nostri clienti, amiamo preparare il cibo per loro, questo è ciò che fa andare avanti le nostre attività”, ha detto Kashi.

Durante l’attività quotidiana di Kashi, lavora come manager di cucina.

Quando Kashi lavora in cucina, ha grandi aspettative per quanto riguarda la qualità del cibo.

“Facciamo la nostra pasta qui, abbiamo molto lavoro da fare in cucina. Abbiamo le nostre ricette, seguiamo tutti i nostri consigli di cucina. Io do i consigli di cucina allo staff e dico loro: ‘Deve essere fatto questo “Mi assicuro che facciano il lavoro giusto.” Disse Kashi.

Il Kashi quotidiano di Hoxha ha lo stesso dovere. I parenti fanno molta preparazione al mattino, preparano la cucina e il ristorante e prenotano.

Quando gli ospiti visitano Roma, si aspettano un ristorante carino e spazioso. C’è una sala da pranzo privata per chi vuole ospitare eventi privati.

“Ci sono baby shower, feste di compleanno o persino addii al nubilato che fanno lì. Direi che è un ristorante di famiglia”, ha detto Hoxha.

C’è anche un pianista che suona musica classica. Il ristorante di solito vede più riunioni di famiglia nei fine settimana e nel pomeriggio, ei proprietari si sforzano di fornire un migliore servizio clienti.

Hoksha ha detto che era importante per la comunità di Tyler visitare i ristoranti locali invece delle catene di ristoranti.

“Penso che la qualità entri in gioco. Creiamo tutto fresco, non usiamo il microonde o simili. Non riscaldiamo il cibo, tutto è fresco; salse, pasta, cibo, tutto. Usiamo prezzemolo fresco, aglio fresco, Erbe italiane, questa è la qualità., Penso “, ha detto Hoxha.

Hoksha ha detto che l’ambiente e il personale sono diversi dai normali ristoranti italiani aziendali.

“Li vediamo (dipendenti) come una famiglia. Tutti ricevono uno o due pasti al giorno gratuitamente. Alcuni di loro non hanno giostre, quindi ci prendiamo cura di loro, li aiutiamo a tornare a casa e tornare. Al giorno d’oggi hanno problemi come i tuoi. Prima che il libro paga venga attaccato, cerchiamo di aiutarli dando loro dei soldi qua e là. Li trattiamo come una famiglia “, ha detto Hoxha.

READ  La Commissione approva un pacchetto di aiuti italiani da 40 milioni di dollari a sostegno della ricerca e sviluppo sul virus corona

I proprietari consigliano di prenotare, ma sono disponibili passeggiate. Un bar a partire dalla prossima settimana sarà in grado di servire ufficialmente liquori al ristorante.

“Ad essere onesti, siamo molto entusiasti. Siamo così felici di essere qui. Crescendo, facevamo ogni sorta di cose come cucinare a casa, imparare qualcosa da mangiare, come diceva mio cugino, lasagne o spaghetti e polpette. Facciamo affari adesso perché conosciamo il passato e vogliamo farlo “, ha detto Haxha.

La cucina ha aperto le sue porte a Tyler per la prima volta alla fine di febbraio.

“È stato fantastico. Molte persone curiose, molto generose, persone molto simpatiche. Siamo venuti per incontrare molte persone e dobbiamo ancora venire perché ci hanno detto che sarebbero venuti qui presto. Quindi stiamo ancora cercando di ottenere conoscere tutti “, ha detto Hoxha.

I parenti della coppia a Longview sono anche i proprietari della cucina italiana di Roma situata nel centro di Longview, a volte visitandoli da Tyler.

“Lo facciamo da molti anni e operiamo a New York City da oltre 15 anni. Con questa esperienza, abbiamo vissuto a New York City, in Italia, in Albania. Ora siamo venuti qui per affari. Ci piace qui. Ci piace come la comunità ci ha trattato. Ci hanno aiutato tutti, ci hanno sostenuto così tanto, quindi abbiamo in programma di costruire un impero qui in modo da poter rimanere qui per molti anni o, si spera, per sempre “, ha detto Hoksha.

La famiglia spera di continuare ad espandersi, soprattutto in Texas, che li ha trattati nel miglior modo possibile.

“Ho iniziato (a cucinare) all’età di 10 anni, quindi mi aspetto che comincino presto”, ha detto Haxha, aggiungendo che non ha ancora figli suoi.

Situato al 3320 Old Troop Highway Suite 170 a Tyler, l’orario di Roma è dalle 11:00 alle 21:00, dal martedì alla domenica.

You May Also Like

About the Author: Leonzio Vecoli

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *