La Fiera d’Estate a Lione è qui per restare

A causa della pandemia, la fiera statale di Leon Guanajuato non può svolgersi come ogni anno a gennaio, ma fino al 2 luglio in un nuovo formato più piccolo in cui lo stato intende rivitalizzare l’economia, che hanno chiamato Feria of Summer Leone 2021.

Secondo Guadalupe Robles, Direttore Generale del Consiglio di fondazione della mostra, la prima edizione di questo evento ha superato le aspettative degli organizzatori, perché si aspettano entro la sua fine, domenica 25 luglio, di ricevere un milione di visitatori per più di 20 giorni .

“Siamo circa il 40% in meno rispetto alla tradizionale fiera di Lione, dove possiamo raggiungere fino a 3 milioni di persone. Non avremmo potuto ambire a un evento delle dimensioni della fiera di gennaio, penso che questa esperienza sia venuta azzeccatamente in proporzione a quanto ne abbiamo bisogno per coprire tutti i protocolli”.

Il nuovo piano per il Consiglio di fondazione è di mantenerlo un evento annuale. Sono stati creati quasi 700 dei 15.000 posti di lavoro creati prima della pandemia.

Tra i 12 artisti che hanno dato concerti c’erano Yuri, Panda MS e Christian Nodal, che hanno dato due spettacoli perché il suo primo appuntamento era terminato, mentre Lupillo Rivera non ha riempito il locale noto come La Velaria.

“Abbiamo invitato Lupillo Rivera perché è così benvoluto in città, è in qualche modo attraente per questa zona di Bajío ma la questione delle vendite per il suo concerto era piuttosto limitata, ma in quel senso il contratto doveva essere rispettato. Da parte sua e dalla nostra parte”, ha affermato David Ayala, Direttore commerciale In quanto fiduciari, paghiamo il contratto come concordato.

READ  Kanye West fa causa a Walmart per aver venduto scarpe da ginnastica Yeezy false

Broncos, Entocable e Los Angeles Azuls saranno i leader lo scorso fine settimana allo spettacolo, poiché i concerti vengono organizzati attraverso palchi fino a otto persone per dare la priorità alla distanza salutare.

You May Also Like

About the Author: Luigia Di Traglia

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *