La GeForce RTX 30 LHR è ancora su NVIDIA, quindi con Hash Rate Limiter è ufficiale

Quindi è ufficiale, NVidia Annuncia oggi l’arrivo delle prossime schede grafiche GeForce RTX 30 LHR Che poi si fondono Tasso di hash leggero. Lite Hash Modifier è una raccolta di dispositivi per ridurre il throughputEthereum, Arrotondato da due.

Abbiamo visto negli ultimi giorni che molti produttori pubblicizzano le carte LHR, Ad esempio GALAX o Zotac. Queste nuove carte con LHR Contiene una GPU fissa e ora viene caricata GA ** 2. A proposito, NVidia Cogli l’occasione per unirti Barra ridimensionabile, Senza la necessità di aggiornare il BIOS di CG.

Risente delle modifiche alle schede grafiche GeForce RTX 3080, RTX 3070, RTX 3060 Ti e RTX 3060. Nuove recensioni delle schede arriveranno sul mercato dalla fine di maggio.

Questa è una connessione NVidia Questo argomento :

Dimezza il tasso di hash

Per aiutare a mettere le GPU GeForce nelle mani dei giocatori, a febbraio abbiamo annunciato che tutte le schede grafiche GeForce RTX 3060 vengono fornite con un hash Ethereum ridotto.

Oggi stiamo intraprendendo più azioni implementando un tasso di hash ETH ridotto sulle schede grafiche GeForce RTX 3080, RTX 3070 e RTX 3060 Ti di nuova produzione. Queste carte verranno spedite a partire dalla fine di maggio.

Comunicazione chiara ai giocatori

Poiché queste GPU vengono lanciate a velocità hash completa, vogliamo assicurarci che i clienti sappiano esattamente cosa riceveranno quando acquisteranno prodotti GeForce. A tal fine, i nostri partner GeForce contrassegnano le schede GeForce RTX 3080, RTX 3070 e RTX 3060 Ti con l’ID “Lite Hash Rate” o “LHR”. Questo ID apparirà negli elenchi dei prodotti venduti in Retail e nel Box.

Questa percentuale di hash ridotta si applica solo alle carte di nuova produzione con l’ID LHR e non alle carte già acquistate.

READ  Blizzard senza Jeff Kaplan. Overwatch 2 non è minacciato

GeForces è progettato per i giochi

Le GPU GeForce RTX offrono una suite di tecnologie all’avanguardia: ray tracing RTX in tempo reale, potenziamento della frequenza dei fotogrammi DLSS con tecnologia AI, risposta NVIDIA Reflex ultraveloce per migliorare la latenza del sistema e molto altro chi lo fa esperienze digitali.

Riteniamo che questo ulteriore passaggio metterà più schede GeForce a un prezzo inferiore nelle mani dei giocatori di tutto il mondo “.

Quindi devi solo sperare che i vari dispositivi sulle schede e sui driver non vengano bypassati in due passaggi e tre mosse. Se LHR fosse efficace, potremmo vedere rapidamente una maggiore disponibilità sulle schede grafiche RTX e quindi una diminuzione del prezzo.

You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *