La moglie di un funzionario cinese detenuto ha definito il governo cinese un “mostro”

  • La moglie dell’ex capo dell’Interpol Meng Hongwei ha criticato il governo cinese definendolo un “mostro”.
  • Meng è scomparso nel 2018 quando è scomparso su un volo di ritorno in Cina dalla Francia.
  • È ricomparso in un tribunale cinese nel 2020 ed è stato condannato a 13 anni e mezzo di carcere.

La moglie di un ex capo dell’Interpol ha rotto il silenzio mentre era in esilio in Francia, criticando il Partito comunista cinese in un’intervista feroce.

Grace Meng è la moglie di Meng Hongwei Il capo dell’Interpol cinese scomparso nel 2018 Quando era in viaggio d’affari in Cina dopo essere rimasto in Francia per due anni. Non si è saputo finché non è comparso di nuovo in un tribunale cinese nel 2020, dove si trovava Condannato a 13 anni e mezzo di carcere accusato di corruzione.

Sua moglie Grace da Ha ottenuto asilo in Francia nel 2019 Per se stessa e i suoi figli gemelli e Ora vive sotto la protezione della polizia, Afferma che suo marito è stato imprigionato per false ragioni perché… Ospita opinioni riformiste.

In un’intervista con The Associated Press questa settimanaMeng ha attaccato il governo cinese, definendolo un “mostro”.

“Perché mangiano i loro figli”, ha detto Meng, spiegando perché ha usato la frase per descrivere il partito al governo cinese.

“Ho la responsabilità di mostrare la mia faccia e dire al mondo cosa è successo”, ha detto all’Associated Press. “Negli ultimi tre anni ho imparato, proprio come sappiamo convivere con il COVID, so come convivere con la bestia, il potere”.

READ  La polizia recupera un rettile volante preistorico in condizioni incredibili

Meng ha aggiunto di non aver visto o sentito suo marito da quando le ha inviato due lettere nel settembre 2018 durante un viaggio d’affari a Pechino. Prima lettura: “Aspetta la mia chiamata”. Quello che è seguito è stato ancora più serio: un’emoji di un coltello da cucina è stata inviata quattro minuti dopo.

Meng ha detto all’AP che non sa se vedrà di nuovo suo marito o se è ancora vivo. Ha aggiunto che mentre la scomparsa di suo marito era per lei “fonte di grande sofferenza”, sospettava che molte famiglie in Cina stessero affrontando un “destino simile”.

“Questo mi ha davvero rattristato oltre il punto in cui potevo sentirmi più triste”, ha detto. “Certo, è altrettanto crudele con i miei figli.”

“Non voglio che i bambini non abbiano un padre”, ha detto all’Associated Press. “Quando i bambini sentono qualcuno bussare alla porta, vanno sempre a cercare. So che sperano che la persona successiva dentro sia il loro padre. Ma ogni volta, quando si rendono conto che non lo è, abbassano silenziosamente la testa. Sono molto coraggiosi. .”

Meng Hongwei è tra le tante figure di spicco scomparse in Cina. Gli ultimi sviluppi, La star del tennis Peng Shuai è scomparsa Questo mese dopo aver accusato un importante politico cinese di violenza sessuale. Celebrità e miliardari come Ali Baba Jack Ma Sono scomparsi anche dall’opinione pubblica dopo aver espresso il loro disaccordo con il modo in cui funzionava il Partito Comunista.

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *