La piccola chiesa di Josephine Baker è nascosta a Tordogen

La cantante americana ha cresciuto i suoi dodici figli e ha preso le armi per protestare allo Chateau des Milandes, che è stato trasformato in un luogo per commemorare le sue convinzioni.

In questo castello di Pericard, Josephine Baker nascose le sue armi per la resistenza e vinse la Legion d’Onore”.Tribù arcobalenoDei dodici bambini adottati nel mondo. “È qui che mia madre ha trascorso la maggior parte della sua vita, quasi 30 anni», Spiegato all’AFP Brian Bowlan-Baker davanti a questo castello alla fine del XVe Secolo, non visto da Tortogne a Castellnat-la-Chapel. Più che essere negli Stati Uniti, dove è nato, che a Parigi, la sua “Amore»Sempre, ea Monaco, dove lo accolse la Principessa Grace.

Negli anni ’50 e ’60, Roaring formò Milandes, un’ex star degli anni ’20, in una strana famiglia, con dodici figli di diverse religioni e culture adottati in tenera età con il suo quarto e ultimo marito, l’ospite Joe Powell. , Sposato in chiesa. Fortezza nel 1947.”Li ha cresciuti con l’idea di una razza, una razza umana»Cresciuto dalla sua infanzia come un nero americano in linea con la sua lotta contro il razzismo, la proprietaria dei locali, Angelique de Labere, ha convertito il grande edificio con pietre gialle e piastrelle piatte nel Josephine Baker Museum. .

ioNonostante le nostre differenze, la mamma è riuscita a riunire queste 12 piccole aziende che non volevano vivere insieme in una famiglia coesa.“, sottolinea l’anziano tribale Akio Bouillon, 70 anni, adottato in Giappone nel 1954. Con Brian, 65 anni, adottato in Algeria, descrivono una madre”.Sicurezza“,”Premuroso e determinato. ioNon voleva che ci arrampicassimo sulla magnolia, inseguissimo i pavoni o giocassimo con l’arco e le frecce.Brian respira, indicando i lunghi rami di alberi maestosi. “Anche la bici è pericolosa.

UN “mamma gallinaDurante la seconda guerra mondiale, ha avuto il coraggio di attraversare il deserto in jeep con truppe francesi indipendenti tra il Marocco e la Libia o di inviare messaggi segreti alle unità di controspionaggio alleate. UN “madre italianaBrian ricorda di aver vagato per la cucina del castello. “Ogni domenica sera preparava una grande pentola di spaghetti alla bolognese. Era l’unico giorno in cui cucinava.

La ballerina di origine americana Josephine Baker e suo marito Joe Bowlan camminano davanti al castello di Milandes a Tordogen con i loro figli adottivi. UPI / AFP

ioOrsi, scimmieio

In questo angolo di Pericord, le tribù arcobaleno”Un interesse», Dice lo scrittore Brian Josephine Baker è universale (Edizioni a Rocher). “Una grande famiglia multietnica vive in un castello e presto ci siamo resi conto che era speciale. Ma a scuola, ci siamo fusi nella folla», Prometti Akio. ioQuando la loro mamma ha viaggiato ed è tornata, i bambini avevano gadget, regali, cose che non avevamo visto qui.», ricorda Daniel DeGenere, l’attuale sindaco di Castellnat, che spesso veniva ai banchi del comunalismo con qualche piccolo Bouillon-Baker. La tribù non era l’unica attrazione locale, perché Josephine e Joe, prima di separarsi, costruirono una specie di resort intorno al castello prima del tempo.

READ  Elton John a Parigi e la galassia delle stelle si sono esibiti in tutto il mondo per proteggere il pianeta

Una piscina (in J, come Josephine e Joe), un hotel, un ristorante, un minigolf, un negozio di animali, una fattoria di 300 ettari, la signora de Laparre. Vi lavoravano fino a 120 persone. “Grazie a lei, in questo paesino di 150 persone, c’era un giardino con orsi, scimmie, piante… esiste ancora e c’è anche una stazione-servizio!“Il capo del consiglio di dipartimento nel vicino villaggio di Fenicia ha ricordato l’Ufficio Germinal.

ioDopo la guerra, Josephine aiutò a scoprire Pericord tanto quanto Lascox. Siamo venuti da tutta la Francia per vederla“, continua il signor Bureau, riferendosi a una donna.”Ha dato qualcosa di straordinario. ioRagazzi, siamo rimasti così colpiti quando l’abbiamo vista. È una star mondiale.

Ma “Il villaggio del mondoLa donna ricercata da questa donna straordinaria non viveva. “Alcuni hanno abusato di lei, hanno tradito le bollette… tutti qui lo sanno. Era un artista, non un manager», Garantito dal Germinal Bureau. Secondo la signora de Labarre, ha pagato l’acqua e l’elettricità all’insaputa di quasi tutto il villaggio.

Nel 1964, Brigitte Bardot iniziò una telefonata televisiva e firmò un grosso assegno che salvò Milandes. Ma quattro anni dopo, gli edifici furono venduti all’asta e l’artista fu licenziato all’età di 62 anni. “Il periodo peggiore della sua vitaSecondo Brian. Grace di Monaco gli offrirà ospitalità. “Avrebbe potuto sembrare più grande», Slips Angélique de Labarre, oggi custode dei ricordi.

READ  Laurent Le Bon Center accetterà Pompeo

You May Also Like

About the Author: Leonzio Vecoli

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *