La prima immagine mostra il missile SLS assemblato

La NASA ha assemblato il primo dei nuovi razzi SLS (Space Launch System) per la missione Artemis 1, il cui obiettivo è portare la capsula Orion ancora senza equipaggio nelle vicinanze della Luna.

Questo fine settimana, gli ingegneri del Kennedy Space Center in Florida hanno sollevato verticalmente il palco centrale di 65 metri per posizionarlo per la prima volta tra i due propulsori più piccoli che equipaggiano l’SLS, già nella configurazione di lancio, prevista per la fine dell’anno. L’obiettivo finale è riportare l’uomo sulla luna entro il 2024.

L’SLS è costituito da un gigantesco stadio base, composto da serbatoi di spinta e quattro potenti motori, affiancati da due compositi rigidi (SRB) lunghi 54 metri. Forniscono la maggior parte della spinta che spinge l’SLS da terra nei primi due minuti di volo.

Le immagini rilasciate dall’agenzia spaziale mostrano come le squadre del Kennedy Space Center abbiano utilizzato una gru per impieghi gravosi per sollevare prima il centro, spostarlo da orizzontale a verticale, quindi abbassarlo in posizione tra gli SRB sul telaio. Chiama il lanciatore mobile.

Questa struttura è attualmente ospitata all’interno dell’imponente Vehicle Assembly Building (VAB). L’operatore di telefonia mobile fornisce l’accesso all’SLS per il test, il pagamento e la manutenzione. Trasporterà anche il missile gigante alla rampa di lancio.

Prima di essere trasferiti al Kennedy Center, i motori al centro della scena sono stati sottoposti a numerosi test, culminati a marzo quando sono stati lanciati con successo per circa otto minuti, il tempo necessario per viaggiare dalla Terra allo spazio.

READ  PUBG MOBILE versione 1.5 arriva con la nuova mappa Erangel

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *