La Russia svela il nuovo jet da combattimento “Checkmate”

I produttori di aerei russi hanno svelato un prototipo del caccia stealth soprannominato “Checkmate” per il leader di 68 anni al Salone aerospaziale internazionale MAKS-2021 di Zhukovsky, prima della sua presentazione ufficiale nel corso della giornata, secondo una dichiarazione di Rostec. , il gigante militare statale responsabile dell’esportazione di tecnologia russa.

Il presidente di Rostec Sergey Chemezov e il direttore generale della United Aircraft Corporation (UAC), Yury Slyusar, hanno presentato l’aereo da guerra di Putin allo stand di Sukhoi.

Il prototipo del caccia è unico e non è mai stato sviluppato prima in Russia, secondo una presentazione dell’UAC di proprietà statale.

Un comunicato stampa UAC ha dichiarato che il jet da combattimento “combina soluzioni e tecnologie innovative” e ha “bassa visibilità e alte prestazioni di volo”.

Il presidente della compagnia, Slyusar, ha anche descritto le caratteristiche del velivolo alla televisione di stato russa, definendolo “unico nella sua classe”, aggiungendo che aveva “un raggio di combattimento di 1.500 km, il più grande rapporto spinta/peso, decollo ridotto e atterraggio, più di sette tonnellate di carico utile da combattimento, che è un record assoluto per aerei di questa classe. ”

I media statali russi hanno riferito che il suo primo volo è previsto nel 2023, citando una presentazione del presidente russo.

UAC prevede inoltre che le consegne del nuovo caccia monomotore inizieranno nel 2026.

All’inizio di oggi, Putin ha elogiato l’industria aeronautica russa in un discorso all’apertura dello spettacolo aereo.

“Ciò che vediamo oggi a Zhukovsky mostra chiaramente che l’aviazione russa ha un grande potenziale di sviluppo e la nostra industria aeronautica continua a creare nuovi velivoli competitivi”, ha affermato.

L’obiettivo del caccia Sukhoi sarà probabilmente l’esportazione e la cooperazione tecnico-militare con altri paesi, Dmitri Stefanovich, ricercatore presso il Centro per la sicurezza internazionale, Istituto Primakov per l’economia globale e le relazioni internazionali (IMEMO RAS) a Mosca, ha detto alla CNN. .

READ  Progetto Pegasus: perché indagini come questa sono al centro di Guardian | Giornalismo investigativo

“Questa è un’offerta rivoluzionaria sul mercato”, ha detto Stefanovic. “È passato molto tempo da quando la Russia ha offerto caccia monomotore. E per molto tempo, non c’è stato alcun nuovo aereo da combattimento russo sul mercato. E non esiste una quinta generazione in quanto tale. “

Paesi come Emirati Arabi Uniti, Argentina, Vietnam e India potrebbero essere i primi a firmare contratti con la Russia per il nuovo aereo, secondo Stefanovic.

Il ministero della Difesa russo ha annunciato lunedì di aver testato il suo missile ipersonico Tsirkon della fregata Admiral Grigorovich nel Mar Bianco, colpendo un bersaglio terrestre nel Mare di Barents a più di 200 miglia di distanza.

“Questa non è una coincidenza”, ha detto Stefanovic. “La Russia dimostra in pratica di essere ancora una seria potenza nello sviluppo e nella produzione di sistemi missilistici avanzati”, ha aggiunto.

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *