L’anno del turismo spaziale, i voli su Marte, l’ascesa della Cina

Credito: Pixabay/CC0 Dominio pubblico

Dal primo volo di un elicottero Mars Ingenuity in un altro mondo al lancio del telescopio James Webb che esaminerà la prima era dell’universo, il 2021 è stato un anno enorme per gli sforzi umani nello spazio.


Lontano dalle pietre miliari della scienza, i miliardari hanno combattuto per raggiungere prima l’ultima frontiera, un equipaggio di soli civili è andato in orbita e William Shatner di Star Trek ha approfondito cosa significa vedere la Terra dal cosmo, dove il turismo spaziale è finalmente iniziato.

Ecco alcuni punti salienti selezionati.

Binario Robot Pianeta Rosso

Perseveranza Il rover della NASA è sopravvissuto a “sette minuti di terrore”, il tempo in cui il rover si affida ai suoi sistemi di atterraggio e atterraggio robotici, per atterrare senza problemi sul cratere Jezero di Marte a febbraio.

Da allora, il robot delle dimensioni di un’auto ha scattato foto e cercato campioni per la sua missione: determinare se il Pianeta Rosso ha ospitato antiche forme di vita microbiche.

Una missione di restituzione del campione di roccia è pianificata negli anni 2030.

Con il suo ultimo strumento, il “Percy”, come viene affettuosamente chiamato l’elicottero, può anche scuotere le rocce marziane e analizzare chimicamente il vapore.

Percy ha un compagno di volo: un’ingegnosità, un elicottero da quattro libbre (chilogrammo) che ad aprile ha fatto il suo primo volo a motore su un altro globo, poco più di un secolo dopo che i fratelli Wright hanno compiuto la stessa impresa qui sulla Terra, e ha fatto molto di più da.

“La perseveranza è una specie di missione principale, sta facendo un’indagine dettagliata e a lungo termine di questa meravigliosa regione di Marte”, ha detto all’AFP Jonathan McDowell, un astronomo dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics.

Al contrario, “La creatività è una di quelle dimostrazioni carine, piccole ed economiche che la NASA può fare così bene”.

Le intuizioni ottenute da Ingenuity potrebbero aiutare gli scienziati a sviluppare il Dragonfly, un elicottero senza pilota da 1.000 libbre, per cercare segni di vita sulla luna di Saturno Titano a metà degli anni ’30.

Decollano i voli spaziali privati

Il milionario americano è diventato il primo turista spaziale al mondo nel 2001, ma ci sono voluti altri 20 anni prima che la promessa di un volo spaziale privato si avverasse.

A luglio, Richard Branson ha affrontato il fondatore di Virgin Galactic Jeff Bezos di Blue Origin per essere il primo astronauta non professionista a completare un volo spaziale suborbitale.

Mentre il miliardario britannico ha vinto quella battaglia di pochi giorni, è stata Blue Origin ad accelerare, lanciando altre tre giostre con clienti paganti e ospiti famosi.

SpaceX di Elon Musk è entrata nella mischia a settembre con una missione orbitale di tre giorni intorno alla Terra che include un equipaggio composto esclusivamente da civili su Inspiration 4.

“È davvero eccitante che queste cose stiano finalmente accadendo dopo così tanto tempo”, ha affermato l’analista dell’industria spaziale Laura Seward Forschek, autrice del libro in uscita Becoming Out of the World, che mira a preparare i futuri viaggiatori spaziali.

Ma è stato William Shatner, che ha interpretato l’arrogante Capitan Kirk nella serie TV Star Trek degli anni ’60, a rubare lo spettacolo con un commovente resoconto della sua esperienza.

“Quello che stai cercando è Madre Terra e ha bisogno di protezione”, ha detto ai giornalisti.

Una troupe russa ha girato il primo lungometraggio nello spazio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) nel 2021 e i turisti giapponesi hanno fatto la loro visita a bordo di un razzo russo.

Per pochi minuti l’11 dicembre c’erano un record di 19 persone nello spazio quando Blue Origin ha effettuato la sua terza missione con equipaggio, il team giapponese era sulla Stazione Spaziale Internazionale con il suo equipaggio regolare e gli astronauti cinesi erano in posizione sulla loro stazione .

Tuttavia, la vista di ricche élite che vagano per il cosmo non era gradita a tutti, e il nascente settore del turismo spaziale ha ricevuto un contraccolpo da parte di alcuni che hanno affermato che c’erano questioni più urgenti da affrontare, come il cambiamento climatico, qui sulla Terra.

globalizzazione dello spazio

Durante la Guerra Fredda, lo spazio era sotto il controllo degli Stati Uniti e dell’ex Unione Sovietica.

Ora, oltre all’esplosione del settore commerciale, che sta inviando satelliti a un ritmo vertiginoso, Cina, India e altri paesi stanno mostrando sempre più i muscoli del loro volo spaziale.

La stazione spaziale cinese Tiangong (Palace in the Sky) – il suo primo avamposto a lungo raggio – è stata lanciata ad aprile, mentre la sua prima navicella spaziale è atterrata su Marte, Zurong, a maggio, diventando l’unico secondo Paese a realizzare un simile exploit.

“Negli ultimi 20 anni da quando la Cina ha finalmente deciso di andare avanti nello spazio, si è trovata in una posizione di recupero”, ha detto McDowell. “E ora sono un po’ lì, e stanno iniziando a fare cose che gli Stati Uniti non hanno fatto”.

Gli Emirati Arabi Uniti hanno posizionato una sonda nell’orbita di Marte a febbraio, diventando il primo paese arabo e il quinto paese arabo a raggiungere il pianeta.

Nel frattempo, la Russia ha lanciato un missile su uno dei suoi satelliti, diventando il quarto Paese a colpire un’astronave dalla Terra, con una mossa che ha sollevato timori di una crescente corsa agli armamenti nello spazio.

Washington ha criticato Mosca per il suo test “sconsiderato”, che ha prodotto più di 1.500 pezzi di grandi detriti orbitali, pericolosi per le missioni in orbita terrestre bassa come la Stazione Spaziale Internazionale.

quasi…

L’anno si è concluso con il lancio del James Webb Space Telescope, una meraviglia da 10 miliardi di dollari che sfrutterà la tecnologia a infrarossi per tornare indietro di 13 miliardi di anni.

“È probabilmente la singola piattaforma scientifica più costosa mai costruita”, ha affermato Casey Dreyer, sostenitore senior della Planetary Society.

“Per spingere i confini della nostra conoscenza dell’universo, abbiamo dovuto costruire qualcosa che fosse in grado di accedere a quel passato antico”, ha aggiunto.

Raggiungerà Lagrange Point 2, una caratteristica spaziale a un milione di miglia dalla Terra, entro poche settimane, quindi inizierà gradualmente a calibrare i suoi sistemi e sarà disponibile online intorno a giugno.

Anche il prossimo anno, il lancio di Artemis 1, quando l’SLS della NASA trasporterà la capsula Orion sulla luna e ritorno, in preparazione per il ritorno dell’America con gli umani alla fine di questo decennio.

La NASA prevede di costruire habitat lunari e utilizzare le lezioni apprese lì per future missioni su Marte negli anni 2030.

Gli osservatori sono incoraggiati dal fatto che il programma lanciato dall’ex presidente Donald Trump sia continuato sotto Joe Biden, anche se non ha espresso il suo sostegno.

Alla fine, questo autunno, la sonda DART della NASA colpirà un asteroide e lo farà deragliare.

Il test di prova del concetto è una corsa a vuoto se l’umanità ha mai bisogno di impedire a una gigantesca roccia spaziale di spazzare via la vita sulla Terra, come si vede nel nuovo film Netflix Looking For It.


Che esplosione: il trattino degli astronauti dilettanti


© 2021 AFP

la citazione: 2021: L’anno del turismo spaziale, voli su Marte, aumento della Cina (2021, 30 dicembre) Estratto il 30 dicembre 2021 da https://phys.org/news/2021-12-year-space-tourism-flights-mars. linguaggio di programmazione

Questo documento è soggetto a copyright. Nonostante qualsiasi trattamento leale a scopo di studio o ricerca privato, nessuna parte può essere riprodotta senza autorizzazione scritta. Il contenuto è fornito solo a scopo informativo.

READ  Gawr Gura ha superato Kizuna AI per diventare il VTuber più popolare di sempre

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *