L’assistente Samsung, Bixby, Sam lo sostituirà presto? difficile da credere

Mentre i progettisti di assistenti vocali, che nella maggior parte dei paesi sono dotati di voci femminili, sono accusati di diffondere “stereotipi di genere”… Samsung potrebbe presto annunciare un sostituto di Bixby. Sam, il suo nuovo nome, avrà l’aspetto e la voce di una donna.

Bixby, l’assistente di Samsung, sarà sostituito da Sam. perdite Condiviso sui social network. È difficile trovare informazioni precise sulla fonte di queste immagini. Secondo la nostra ricerca, potrebbe essere stato pubblicato accidentalmente da Illustration Studio Fattoria di luce.

Secondo un articolo pubblicato anche per errore, Lightfarm potrebbe aver siglato una collaborazione con la Cheil Agency – agenzia di comunicazione di Samsung. L’articolo e le immagini associate sono stati eliminati subito dopo la pubblicazione.

Presto Sam Bixby la sostituirà? difficile da credere

Si dice che Sam sia una donna con gli occhi azzurri, capelli castani lunghi fino alle spalle con caratteristiche che ricordano un personaggio Pixar. Ci aspettavamo che Bixby Assistant venisse sostituito in futuro, ma questo perdite È sorprendente in più di un modo.

Come avrai notato, il nuovo Korean Calling Assistant avrà un genere letterario. Samsung lo giocherà consapevolmente? Può evitare di rafforzare gli stereotipi di genere? Il pericolo, infatti, è che l’ausiliare femminile amplifica il nostro sessismo preconcetto, riproducendo gli stereotipi di genere ma soprattutto il loro carattere inconscio, pernicioso e pericoloso insieme.

Ma allora perché pagare le somiglianze tra i sessi? È la domanda o l’offerta a creare questo bisogno? Tanto più che i progettisti di assistenti vocali, dotati di voci femminili nella maggior parte dei paesi, sono accusati di questo di diffondere “stereotipi di genere”.

READ  Un altro bug di Windows 10. Questa volta era l'aggiornamento KB5003173

Nell’aprile 2021, Apple ha rimosso la menzione del genere dal suo assistente Siri. Le voci di Siri sono ora chiamate “Voce 1” e “Voce 2” invece di “Maschio” e “Femmina”. Inoltre, non esiste più un’impostazione predefinita. Quando si configura l’iPhone, ora viene richiesto di scegliere uno dei suoni.

In breve, l’assistente Tossico Si tratta di informazioni che vanno prese con cura in attesa che vengano formalizzate. Potrebbe essere che semplici proposte siano state pubblicate accidentalmente dallo studio brasiliano.

You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *