Le banche private fissano limiti all’assicurazione sui depositi volontari – Business

I risparmiatori dovrebbero ricevere un massimo di 1 milione di euro se una banca privata crolla nel 2030. Ma il nuovo regolamento non riguarda affatto la maggior parte degli investitori privati.

In futuro, le banche private tedesche non risarciranno generosamente gli investitori, le istituzioni, le istituzioni sociali e le aziende colpite per i loro depositi in caso di fallimento bancario. L’Associazione federale delle banche tedesche (BdB) fisserà per la prima volta i limiti massimi di compensazione a partire dal 2023 e li abbasserà entro il 2030. I depositi di investitori professionali come compagnie assicurative, società fiduciarie e persone giuridiche pubbliche non saranno affatto protetti dal 2023.

I risparmiatori privati ​​e le fondazioni sociali e di beneficenza riceveranno un massimo di cinque milioni di euro per sinistro a partire dal 1° gennaio 2023, dal 2025 saranno tre milioni e dal 2030 solo un milione. Per le aziende l’importo massimo scende da 50 milioni di euro a 30 milioni di euro a dieci milioni di euro. Questo vale solo per i fondi in conti bancari in Germania. I depositi raccolti al di fuori delle filiali estere non sono più protetti in futuro.

“Per il 98 per cento dei risparmiatori privati, in pratica non cambierà nulla dopo il 2030” Christian Swing

Finora, le banche private sono state in gran parte responsabili della protezione del deposito legale di 100.000 euro. Nell’unione bancaria ci sono almeno altri 750.000 euro a deposito. In altri istituti il ​​limite è molto più alto. I singoli depositi non sono protetti in Volksbanken e Sparkassen; In caso di fallimento, l’intera impresa viene assorbita.

“Per il 98 percento dei risparmiatori privati, nulla cambierà nella pratica dopo il 2030”, ha sottolineato mercoledì il presidente della banca Christian Swing. Il CEO di Deutsche Bank ha assicurato che “i vostri depositi sono ancora completamente protetti”. “Proteggiamo coloro che hanno davvero bisogno di quella protezione”. Per una banca BdB si tratta di coloro che, a differenza degli investitori professionali, non possono realmente valutare i rischi della banca. Uno ora assicura che il sistema non venga utilizzato in modo inappropriato.

READ  Se dovessi salutarvi oggi: Jackie Bracamontes sta dicendo "Netas Divinas" | Algebrico

Le città a sud di Baden hanno perso denaro nel fallimento di Grensell

La riforma è stata avviata dalla Bahrain Development Bank dopo il fallimento della Greensell Bank all’inizio dell’anno e sembra essere vista come inevitabile. “Il caso Greensall rappresenta un punto di svolta, non solo per i grandi contributi, ma perché una parte significativa del denaro non andrà dove serve i risparmiatori”, ha sottolineato Swing quando ha introdotto la riforma. A Grensell, gli investitori ingannati sono stati risarciti con un totale di tre miliardi di euro. 1 miliardo è stato raccolto attraverso il sistema legale di tutela dei depositi e 2 miliardi attraverso il sistema di sicurezza volontaria delle banche private.

Molti comuni hanno esaurito lo spazio e alcuni avevano parcheggiato ingenti somme a Greensal perché la banca pagava tassi di interesse più elevati rispetto, ad esempio, alla banca dell’usato locale o alla Volksbank. Bötzingen ha investito 13,2 milioni di euro, Hüfingen 3 e Bad Dürrheim hanno investito 2 milioni di euro. Sono attualmente in corso tentativi per ottenere un risarcimento nell’ambito della procedura fallimentare della banca. Tuttavia, per i comuni non cambierà nulla: come le società municipali, i comuni non sono ancora stati protetti dal sistema di sicurezza delle banche private.

120 banche versano al Fondo di Tutela dei Depositi Volontari

Il numero dei membri del Fondo Speciale di Assicurazione dei Depositi è di circa 120 banche e lo riempiono con i loro contributi. Il Fondo non fornisce alcuna informazione sull’importo dei fondi. Tuttavia, sembra che sia diventato troppo costoso per gli istituti. Swing ha sottolineato che l’assicurazione volontaria dei depositi per le banche private ha sempre funzionato bene nei suoi 45 anni di esistenza, anche se la compensazione a volte è stata un’impresa solida. “Ma è sempre stato chiaro che gli investitori saranno pienamente compensati”. Tuttavia, anche un tale sistema deve essere messo alla prova. Perché una parte significativa del denaro è andata a depositanti professionisti. Con i nuovi limiti massimi, secondo Khayyat, l’assicurazione volontaria sui depositi in Germania rimarrà più alta dal 2030 rispetto agli altri paesi europei.

READ  Missione turisti e agricoltori: questa sequenza che ha disgustato i netizen

Maggiori informazioni su questo argomento:

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *