L’eterna oscurità di Netflix nel trailer

Resident Evil: Eternal Darkness emergerà lentamente dall’oscurità o dall’ombra, se preferisci. La premiere della serie si avvicina sempre di più, inizia la campagna promozionale.

Trailer Resident Evil: Eternal Darkness

Di recente, Netflix è diventato molto interessato a noti marchi di giocatori, tra cui Resident Evil. Avevamo a che fare con uno spot di Resident Evil: Eternal Darkness nel settembre dello scorso anno. Per un momento sembrava un film, ma presto è diventato chiaro che avremmo avuto lo spettacolo, dopotutto. Fin dall’inizio, si trattava decisamente di animazione.

Il nuovo trailer ce lo ricorda in modo più vivido, nello stesso momento in cui è stata rivelata la data di uscita. Resident Evil: Eternal Darkness arriva su Netflix a luglio. La serie si concentrerà sul destino di Claire Redfield e Leon S Kennedy, in quanto sono questi personaggi che compaiono nel trailer fornito, che svela anche il segreto della trama. Come promesso, sarebbe una produzione accattivante Pieno di tensione e azione, ovviamente in soggezione. Sembra buono, potrebbe non finire con le promesse.

Il mondo di Resident Evil sta crescendo rapidamente

Resident Evil: Eternal Darkness non è l’unico spettacolo creato per i fan di questo universo oscuro. Lo stesso Netflix ha più piani per questo e il lavoro è in corso anche sulla serie di recitazione di Resident Evil.

Inoltre, anche Capcom sta facendo il suo lavoro, che sarà presto consegnato ai giocatori di Resident Evil Village. Coloro che non hanno deciso se acquistare un nuovo gioco dovrebbero apprezzare le ultime pubblicità, perché è stata promessa una versione beta, grazie alla quale potrete guardare parti del gioco. E se ciò non bastasse per qualcuno, è stato creato anche Resident Evil 4 VR, che è qualcosa per i fan della realtà virtuale.

READ  Mass Effect in No Man's Sky - SSV Normandy è nel gioco

Fonte: Netflix Polonia

Da vedere anche:

You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *