L’ex comproprietario della Legione si appella a Miodowski: “Darek. Scusa, è vero”.

I giocatori del Legia Warszawa domenica pomeriggio hanno fallito di nuovo lungo tutta la serie positiva e si sono messi in pericolo davanti ai loro tifosi. Dopo una partita terribile hanno perso contro lo Stal Mielec 1:3 in casa e sono ancora nella penultima posizione in classifica.

Guarda il video
Questa potrebbe essere la nuova stella della nazionale polacca. “Estasi tra i fan”

Gesto commovente. Neymar ha reso omaggio alla tragicamente scomparsa Marilia Mendonca

“Non può andare avanti così”

Per il Legia Warszawa si tratta della sesta sconfitta consecutiva in campionato. Non c’è da stupirsi, quindi, che i tifosi abbiano fischiato forte ai loro giocatori dopo la partita. Molti esperti si chiedono cosa possa ora aiutare gli eroi polacchi a superare la crisi e spezzare la catena mortale.

Per altri contenuti sportivi, visita Gazzetta.pl

Anche Maciej Wandzel, ex comproprietario del Legia, ha svelato la sua idea. Nel suo intervento si è rivolto a Dariush Miodowsky, attuale proprietario e capo del Legia Warszawa. Il club ha chiesto di assumere il russo Stanislaw Chercheso, che gestiva già il club nel 2015/2016, come allenatore.

– Darek. Mi dispiace, è ovvio. Si prega di salire sull’aereo per Mosca o Innsbruck e chiedere all’allenatore Stanislav Cherchesov di aiutare il Legia a salvare questa stagione. Nessun termine. Secondo me, c’è una probabilità del 51% che lo farà. Almeno provalo. Non può andare avanti così. Il giovane allenatore non lo salverà – ha scritto su Twitter Maciej Wandzel.

Arkadiusz Milik è stato criticato dai media.  Arkadiusz Milik è stato criticato dai media. “Troppo imbarazzo”

Il Legia Warszawa avrà la possibilità di sfondare solo il 21 novembre. Quindi giocherà in campionato fuori casa con la tredicesima squadra in classifica – Gornik Zabrze.

READ  Il Leverkusen ha tenuto di nuovo insieme prima del derby

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *