L’ex rapper di Black Rob Bad Boy non c’è più all’età di 51 anni

È stata una settimana difficile per l’hip hop a New York. Sabato, il direttore dell’intrattenimento Cal Dawson ha confermato che Black Rob è morto all’età di 51 anni.

TMZ Ha anche confermato la notizia, aggiungendo che il rapper è morto in un ospedale di Atlanta dopo una battaglia contro l’insufficienza renale.

Anche Mark Carey – rapper e collaboratore di Rob and Diddy’s – ha condiviso la notizia. “Non so da dove cominciare, ma ringrazio tutti per le donazioni”, ha detto Curry in un videoclip tra le lacrime. “Rob è morto circa un’ora fa.” Poi ha chiesto ai figli di Rob di chiamarlo.

L’ex guardia del corpo di Diddy in seguito si è recata su YouTube per commentare ciò che Carey ha detto che era successo a Rob in ospedale.

I fan hanno appreso che Rob aveva a che fare con problemi di salute la scorsa settimana quando il rapper ha condiviso le sue condoglianze per la morte di DMX. “Sento tutto su X”, ha detto Dawson in un video su Instagram. Propagazione. “X era positivo. Mi piace X.”

All’inizio di questa settimana, Carey ha confermato che Rob è in dialisi. Un recente video di Baller Alert mostra anche Rob che parla delle sue condizioni. “Oh amico, ho a che fare con questo per cinque anni. Quattro successi … non so cosa dirti amico. La merda è pazza. Non ho una casa in cui vivere – tranne forse un appartamento. Il mio uomo e io stiamo cercando di stare insieme. Ti sto dicendo ehi. “Amico, questa merda è strana. È difficile, sai cosa sto dicendo?”

READ  C'è un matrimonio! Marimar Vega è orgogliosa dell'anello di fidanzamento che le ha regalato Jerónimo Rodriguez

Sembra che a un certo punto, Diddy abbia contattato Rob per vedere come poteva aiutare. un Campagna GoFundMe È anche impostato per aiutare Rob “a trovare una casa, pagare l’assistenza medica e sistemarsi durante questi tempi difficili”, secondo la descrizione.

Il rapper Bad Boy Records è nato a Buffalo, New York, ed è cresciuto a East Harlem. Rob è meglio conosciuto per il suo singolo di successo del 2000 “Whoa!” Dal suo primo album storia di vita Rilasciato tramite Bad Boy e Arista. La canzone ha successivamente raggiunto il numero 43 della Billboard Hot 100.

RIP Black Rob.

You May Also Like

About the Author: Luigia Di Traglia

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *