Lillard di Portland vince il premio NBA Teammate of the Year

I Portland Trail Blazers hanno nominato la guardia dei Portland Trail Blazers Damian Lillard compagno di squadra dell’anno NBA in una votazione per i giocatori, hanno annunciato giovedì i Portland Trail Blazers.

Il premio, introdotto per la prima volta nel 2013, riconosce un individuo considerato il miglior compagno di squadra in base al gioco dedicato, alla dedizione della squadra e alla leadership dentro e fuori dal campo come mentore e modello per altri giocatori NBA.

Una giuria di dirigenti della lega ha selezionato 12 candidati e gli attuali giocatori NBA hanno scelto il vincitore mentre Lillard ha battuto Chris Paul di Phoenix 1012-1,001 sui punti totali ponderati con 10-7-5-3-1 punti per assegnare uno a cinque sulla scheda elettorale.

Paul è stato selezionato per primo su 47 voti contro i 40 di Lillard e ciascuno è stato selezionato secondo su 32 voti con Paul che ha sconfitto Lillard 48-47 al terzo.

Ma Lillard è arrivato quarto su 37 voti contro i 19 di Paul e quinto su 42 voti contro i soli 10 di Paul a fare la differenza complessiva.

Odonis Haslem di Miami è arrivato terzo con 893 punti, seguito da Kyle Lowry di Toronto e Boban Marjanovic di Dallas, Tobias Harris di Filadelfia, Malcolm Brogdon dell’Indiana, Teo Benson di New York, Paul Millsap di Utah, Joe Engels di Brooklyn e Joe Harris del Minnesota.

Lillard, veterano della NBA da nove anni, ha segnato una media di 28,8 punti, 7,5 assist e 4,2 rimbalzi in 67 partite in questa stagione. Il 30enne americano è stato nominato NBA All-Star Player per la quarta stagione consecutiva e la sesta volta in totale, aiutando il Portland alla sua ottava apparizione consecutiva ai playoff, la più lunga striscia attiva nella NBA. – Agenzia di stampa francese

READ  NBA Games - Terrance Man mette in euforia i Los Angeles Clippers: dalla panca al vincitore della partita

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *