L’infortunio di Chiesa non fa che aumentare i guai di trasferimento della Juve in vista del massiccio incontro della Supercoppa con l’Inter

Sono passati tre giorni ed è ancora difficile sapere esattamente cosa si possa ottenere dalla folle vittoria per 4-3 della Juve sulla Roma, sicuramente dal punto di vista degli ospiti.

È stata un’anomalia o una svolta?

I bianconeri sono ancora vivi, ovviamente. Come ha ammesso martedì il capitano Giorgio Chiellini, quel tipo di vittoria “ti dà una carica di adrenalina”.

Marco Landucci era seduto sulla panchina della Juventus a Roma e Allegri, costretto a sedersi sugli spalti per squalifica, ha elogiato il suo vice allenatore, che alla vigilia della partita di Supercoppa italiana di mercoledì con l’Inter ha scherzato: “Lo ha fatto proprio bene infatti, pensavo di non venire domani!”

Nonostante questo, Landucci sarebbe felice di riavere il suo capo al suo fianco in panchina, avendo ammesso di aver “perso cinque o sei anni della mia vita” mentre guardo la Juventus in svantaggio per 3-1 all’Olympique, nonostante un ritardo rigore e Matthias perso, cartellino rosso di De Ligt.

La Juventus è imbattuta da sette gare di campionato ed è quinta in classifica, a soli tre punti dall’Atalanta, anche se Bergames, quarto in classifica, ha giocato una partita in meno.

A prima vista, quindi, la vecchia signora sembra essersi completamente ripresa dallo sconvolgente inizio di stagione ed è ora pienamente preparata per un ritorno alle posizioni di Champions League.

Tuttavia, i dubbi rimangono. Dopotutto, i risultati a volte possono essere fuorvianti.

Giorgio Chiellini Juventus Roma Serie A 2021-22 GFX

La Juventus è andata male per la maggior parte della stagione, segnando solo 28 gol in 20 partite prima della partita di domenica.

Bisogna anche ammettere che sono stati fantastici per oltre un’ora allo Stadio Olimpico.

L’introduzione di Arthur e Alvaro Morata da parte di Allegri ha indubbiamente cambiato il gioco, ea lui va senza dubbio il merito per la sua doppia sostituzione.

Certo, i suoi critici – ei loro numeri stanno crescendo – sosterrebbero che il conservatorismo dell’allenatore è stato responsabile della scarsa produttività della Juve in questa stagione.

READ  NBA: Tom Thibodeau nominato allenatore della stagione

Ora sperano che Allegri veda i vantaggi di giocare Arthur a centrocampo insieme a Manuel Locatelli e abbandoni un 4-4-2 che considerano imbarazzantemente obsoleto.

Nessuno sa esattamente come schiereranno i toscani contro l’Inter, anche perché dovranno fare a meno di alcuni giocatori chiave.

Né Alex Sandro né Leonardo Bonucci erano in forma al 100% per la partita, Danilo infortunato, Juan Cuadrado e De Ligt entrambi squalificati, mentre Wojciech Szczesny non ha ottenuto il Covid-19 Green Pass.

Ma più importante è l’assenza di Federico Chiesa.

Il fuoriclasse di Euro 2020 ha riportato un infortunio ai legamenti del ginocchio nel primo tempo della vittoria della Roma e da allora la sua carriera è stata confermata finita.

Si tratta, ha sottolineato Chiellini, di un colpo devastante non solo per la Juventus, ma per il calcio italiano in generale, visto che l’esterno è stato ormai escluso anche dagli spareggi del Mondiale di marzo.

Anche se l’azzurro è riuscito ad arrivare in Qatar, non c’era alcuna garanzia che anche Chiesa sarebbe stato idoneo ad apparire lì.

Non è inoltre chiaro come reagirà la Juventus al suo lungo licenziamento. Per lo meno, influirà sui loro piani di trasferimento di gennaio, che erano già avvolti nell’incertezza a causa di Paulo Dybala, che è pronto per un prolungamento post-estate ma ora gli verrà offerto un nuovo contratto del valore di meno di 10 milioni di euro accordo ((£ 8,3 milioni / $ 11,3 milioni) aveva precedentemente concordato con il club.

Come ho detto precedentemente obbiettivoI bianconeri sono alla disperata ricerca di centravanti e centrocampista durante la finestra invernale, ma devono affrontare gravi ostacoli a causa dei loro problemi finanziari.

Si sperava quindi che potessero raccogliere fondi incassando uno dei pochi beni di valore che Allegri ritiene eccedente il fabbisogno.

READ  scorie. Stal Gorzów andrà a Grudziądz con Thomsen in squadra?

Dejan Kulusevski è stata la partenza più probabile, dato che ha molti fan in Inghilterra. Tuttavia, il versatile attaccante svedese è ora l’alternativa interna più visibile a Chiesa.

Finora Allegri ha mostrato una netta sfiducia in Kolusevsky, ma anche se le opzioni di Federico Bernardeschi o Cuadrado sono ampiamente considerate migliori, è ancora improbabile che ora penalizzi la vendita di Kolusevsky.

Dejan Kulusevsky Juventus Roma Serie A 2021-22 GFX

la sua parola [on Monday]Allegri si è svelato alla vigilia della Supercoppa. Ha grandi qualità e può ricoprire vari ruoli. Comincia a capire la Juventus, dove tutti hanno bisogno di fare un salto di qualità mentale.

“Il design può cambiare la carriera di un giocatore. È anche importante trovare la maturità necessaria per giocare a determinati giochi”.

Per lo meno, l’ingegno di Kulusevsky dovrebbe assicurargli di rimanere a Torino almeno fino all’estate.

Di conseguenza, le possibilità di sacrificare la stella della nazionale statunitense Weston McKinney sono aumentate a gennaio, soprattutto con La Juventus sta cercando di trovare un modo per portare Bruno Guimarães dal Lione.

La priorità della Juventus resta comunque al centro dell’attacco.

Morata ha avuto un grande impatto alla Roma e Allegri insiste sul fatto che l’attaccante spagnolo rimanga al suo posto nonostante abbia concordato i termini personali con il Barcellona, ​​ma la Juventus non ha intenzione di fare la scelta di riscattare il 29enne dall’Atletico Madrid al fine stagione. la stagione.

Il loro obiettivo numero uno è ancora Gianluca Scamaca, ma la vecchia signora non è in grado di soddisfare il prezzo richiesto dal Sassuolo di 40 milioni di euro (33 milioni di sterline/45 milioni di dollari), e non c’è alcuna possibilità che Niroverde lasci l’attaccante in prestito a metà la stagione. .

Gianluca Scamaca Sassuolo Serie A 2021-22 GFX

È una storia simile a quella di Mauro Icardi. Il PSG vuole che un accordo permanente o un impegno di riscatto siano inclusi in qualsiasi trasferimento temporaneo dell’ex capitano dell’Inter.

READ  La polizia non è sorpresa dal furto di Włoszczowska

Anche la superstar del Liverpool Divock Origi e il frustrato attaccante del Manchester United Anthony Martial sono stati menzionati più e più volte, ma, ancora una volta, nessuno dei giocatori dovrebbe andarsene in prestito senza almeno un po’ di soldi in anticipo.

Il risultato più probabile è una soluzione a breve termine, con Sky Sport Italia Affermando che i bianconeri avrebbero preso contatto con lo Zenit per l’ingaggio di Sardar Azmoun, il cui contratto scadrà a fine stagione.

Da parte sua, Allegri ha insistito affinché la squadra rimanga invariata da qui a fine mese. È concentrato solo sul mantenimento dello slancio accumulato nelle ultime sei settimane vincendo il primo titolo del suo secondo mandato a Torino.

“Dobbiamo pensare partita per partita per raggiungere chi ci aspetta [in the table]”E la prossima stagione vedremo se abbiamo fatto abbastanza per riprendere la lotta per lo scudetto”, ha affermato Allegri nella conferenza stampa pre-partita. “

Battere l’Inter non sarà facile, certo. Gli attuali campioni di Serie A e gli attuali leader del campionato sono praticamente tutto ciò che la Juventus non ha in questo momento: prolifici, solidi e sicuri di sé al 100%.

Lo stesso Allegri ammette che l’Inter è la squadra più forte d’Italia, mentre Chiellini dice di sapere da settembre che il titolo sarebbe andato perso.

La Juventus, quindi, potrebbe aspettarsi una lunga notte. Ma, almeno, la Supercoppa dovrebbe fare più luce sul lavoro che la vecchia signora dovrà fare per tornare al vertice della Serie A rispetto alla follia avvenuta domenica scorsa allo Stadio Olimpico.

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *