“L’Inter dovrebbe considerare tutte le offerte anche per giocatori come Romelu Lukaku”


Secondo il giornalista italiano Luca Marchetti, dovrebbero tenere conto delle preoccupazioni finanziarie dell’Inter e di tutte le offerte per i giocatori.

Nerasurri è sulla buona strada per vincere il suo primo titolo in Serie A dal 2010, ma è tormentato dalle preoccupazioni provenienti dal campo che i proprietari stanno affrontando crescenti debiti da Suning e si aspettano di ottenere un investimento entro la fine della stagione.

All’inizio della giornata, in un’intervista alla radio italiana Tutomerkadove radio, Marchetti ha suggerito che, nonostante l’Inter suggerisse che non avrebbe venduto alcuni giocatori a qualsiasi costo, la verità sarebbe diversa se le preoccupazioni finanziarie fossero continuate durante l’estate.

“In un momento storico in cui stiamo vivendo, quando arriva un’offerta interessante durante la finestra di mercato, dovrebbe essere considerata più che mai”, ha detto Marchetti.

“Allora ci siamo semplicemente accorti [Martinez], [Romelu] Lukaku o [Alessandro] Bastoni, qualsiasi giocatore intoccabile, questo è un concetto che vale per qualsiasi squadra. Considerare l’offerta non significa vendere. “

Dopo aver segnato 19 gol in campionato in questa stagione, il Belgio è in testa alla classifica internazionale di Lukaku tra reti e ha attirato l’interesse da tutta Europa, nonostante la caparbietà con cui Nerasuri è determinato a mantenerlo.

Marchetti ha suggerito di essere pronto per essere al club, sperando che la situazione dietro le quinte si risolva.

“Squadre come Barcellona e Manchester City cercano un attaccante, ma non solo Lukaku. È difficile stimare la percentuale, ma ha una possibilità di restare”, ha continuato Marchetti.

“Anche se i conti di Nerasurri non sono i migliori in Europa, c’è speranza che possano essere migliorati”.

READ  Persone. Britney Spears dice che non canterà mai più sul palco finché suo padre non avrà il controllo della sua carriera


You May Also Like

About the Author: Leonzio Vecoli

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *