L’iPad Pro di nuova generazione è arrivato, con un piccolo display a LED e il chip 5G e M1

Con il chip M1, il nuovo iPad Pro offusca ulteriormente il confine tra tablet e computer.

Credito: Apple

Questo è stato il momento clou dello spettacolo al primo evento Apple di quest’anno. Ce lo aspettavamo e l’iPad Pro ha risposto il 20 aprile. Se non cambia nulla, esteticamente parlando, rispetto alla versione 2020, al suo interno l’iPad Pro ospita un potentissimo processore per tablet. È l’Apple M1, il processore che si trova negli ultimi MacBook Air, MacBook Pro, Mac mini e persino nell’iMac appena introdotto. Di conseguenza, Apple offusca ulteriormente la linea tra il tablet e il computer.

Grazie alla M1, l’iPad Pro ha prestazioni fenomenali che sono 75 volte migliori rispetto alla vecchia generazione che era già al di sopra del resto. Tuttavia, non è ancora un Mac e l’iPad mantiene le sue radici portatili, soprattutto con l’aggiunta della compatibilità 5G.

L’altra grande novità di questa generazione di iPad Pro riguarda il grande modello da 12,9 pollici. Questa è una nuova schermata chiamata “Liquid Retina XDR”Basato sul costoso display professionale di Apple, Pro Display XDR. Questo pannello ospita quasi 10.000 minuscoli LED per fornire una luminosità e un contrasto senza precedenti. Ovviamente stiamo aspettando che il tablet sia a portata di mano per avere un’opinione. Il modello da 11 pollici mantiene lo stesso schermo dell’iterazione precedente.

Infine, ci sono anche nuovi sensori di immagine, ma c’è anche una vera porta Thunderbolt invece di USB-C, che comunque mantiene la porta. Di conseguenza, l’iPad Pro 2021 sarà in grado di raggiungere velocità molto più elevate e quindi sarà un gadget professionale con più accessori supportati. Infine, la Magic Keyboard per questa generazione di iPad Pro ha un nuovo colore bianco che ha molto successo, ma può essere molto disordinato.

READ  Optogenetica: una tecnica rivoluzionaria per il ripristino della vista e il trattamento dei traumi infantili

IPad Pro sarà disponibile per il preordine a partire dal 30 aprile e le prime consegne avverranno durante la seconda metà di maggio. La versione da 11 pollici sarà disponibile ad un prezzo di partenza di 899 euro con una capacità di 128 GB, e il modello da 12,9 pollici da 1219 euro. Ogni modello inizia con 128 GB di spazio di archiviazione senza una connessione cellulare e verrà fornito con varie opzioni e una bolletta che può arrivare fino a 2.429 euro per l’iPad Pro da 12,9 pollici!

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *