Made in America ritorna a Parkway questo fine settimana del Labor Day

Evento Made in America 2021.

Il festival musicale curato da Jay-Z, che ha debuttato al Benjamin Franklin Parkway nel 2012, tornerà nel fine settimana del Labor Day dopo essere stato cancellato nel 2020 a causa della pandemia di coronavirus.

L’edizione del decimo anniversario di quest’anno del festival multi-stage, un evento che è prenotato per i biglietti, si svolgerà il 4 e 5 settembre su Parkway, con il Rocky Main Theatre ancora una volta davanti alla scalinata del Philadelphia Museum of Art, un portavoce Ha detto la società di gestione Roc Nation di Jay-Z.

Chi suona il festival di quest’anno? È troppo presto per dirlo. Il portavoce ha detto che nelle prossime settimane saranno annunciati titoli e azioni di sostegno.

In una dichiarazione, Jay-Z ha promesso: “Le esibizioni degli artisti saranno più grandi e il Cause Village ospiterà una vasta gamma di meravigliose associazioni di beneficenza”. Permessi di ingresso anticipato di due giorni Ora in vendita da Ticketmaster Per $ 99,50, più $ 28,15 per il servizio.

Il sindaco Jim Kenny ha detto in una dichiarazione che l’annuncio del Ministero dell’Interno mostra che la città è “sulla buona strada per riprendersi e tornare alle cose che ci siamo persi”.

La città ha revocato tutte le restrizioni l’11 giugno, consentendo la ripresa di eventi di tutte le dimensioni. Nonostante la polvere nel 2018 tra Kenny e Jay-Z sulla possibilità che l’evento potesse continuare a Parkway, Kenny ha espresso sostegno mercoledì.

Kenny ha detto: “Apprezziamo profondamente tutto ciò che Made in America ha portato a Filadelfia, poiché ha portato visibilità e impatto economico alla città”. “Ci impegniamo per il loro continuo successo e li ringraziamo per la loro collaborazione”.

READ  Ariana Grande ha condiviso le prime foto del suo matrimonio con Dalton Gomez

Jay-Z ha detto: “Quest’anno non sarà come un altro, dato che Made In America celebra 10 anni di storia della musica”. “Non vediamo l’ora di condividere ricordi meravigliosi con il festival e il pubblico di Filadelfia”.

Il festival di quest’anno andrà a beneficio della Pennsylvania Civil Liberties Union come partner ufficiale di beneficenza, con alcuni proventi che andranno anche alla REFORM Alliance, un gruppo di difesa per la libertà vigilata e la riforma della libertà vigilata. Mick Mill è il co-presidente della coalizione e Jay-Z è un co-fondatore.

Negli anni passati, il concerto ha attirato fino a 50.000 appassionati di musica ogni giorno a Parkway. Cardi B e Travis Scott hanno superato gli ultimi spettacoli di MIA nel 2019, che hanno visto anche Lizzo e Lil Uzi Vert. In precedenza il titolo di Jay-Z e Beyoncé. Anche Rihanna, Coldplay e Weekend hanno ottenuto i conti più alti.

Made In America si unisce a un elenco crescente di festival nell’area di Filadelfia e dintorni poiché promette di avere un’intensa stagione di feste a fine estate e autunno.

In programma anche:

  • Peach Festival a Scranton, fine settimana del 4 luglio

  • XPoNential Music Festival a Camden, 19-21 settembre

  • Firefly Festival a Dover, Dell, 23-26 settembre.

Un altro punto fermo della stagione dei concerti di Philly, Roots Picnic, deve ancora fare un annuncio per il 2021.

La scrittrice Laura McChrystal ha contribuito a questa storia.

You May Also Like

About the Author: Luigia Di Traglia

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *