Mont de Marsan, leader della Pro D2, estromesso Bayonne

È stata la partita migliore, lo shock della giornata in Pro D2. Bayonne, il secondo, ricevette nella sua casa di Jean Duger il leader Mont-de-Marsan. Un duello che ha mantenuto tutte le sue promesse, dopo il calcio d’inizio dato da Eric Cantona, entrambe le squadre hanno ceduto a un colpo potente. Ma se il canottaggio, sulla scia della sua terza striscia positiva, il centro Uzair Kassem, che è ancora composto per cercare di entrare (il terzo), ha avuto la sua forza nel primo periodo (14-13 nell’intervallo), abbiamo visto l’intero Mons classe allora.

Il Mont de Marsan ha estromesso Bayonne

Bayonne ha sofferto il fervore difensivo di Munn, perdendo molti palloni, soprattutto al tocco. Guidati dall’impeccabile Coly-Du Plessis, gli ospiti hanno realizzato un secondo sogno (0-20!), tra passaggi dopo contatto oa intervalli, e più che una solida conquista. Più chiavi per il successo di qualsiasi leader, che mai per Pro D2.

5

Quinto tentativo in nove gare per Aziz Kassem, ottavo a Bayonne. Non abbastanza per evitare la sconfitta di un vogatore contro il Mont-de-Marsan.

Dietro Aviron e Colomiers, spiccano Oyonnax e Béziers

Montauban (4°) ha sconfitto ieri ad Agen (41-17), Bayonne contro Mont-de-Marsan, Oyonax e Béziers, altre due squadre in testa alla classifica, approfittando dei risultati della serata. Perché Columérins (terzo) ha perso sul filo contro Carcassonne (16-17), mentre il posto di Dolphin era in vista. Alle spalle di Montauban, nel derby Oyonax (5) ha circondato Borg-en-Bresse (8-49). E Oyomen si piazza al secondo posto nei risultati della serata! Subito dietro, i Beziers hanno vinto anche in casa, prendendo la meglio dal Narbonne (34-18).

READ  I migliori giocatori di basket del Wisconsin si sono lamentati di aver "tagliato" l'allenatore Greg Jard in una riunione segretamente registrata

AGIN, il corretto funzionamento

Un corollario in fondo alla classifica, sconfitte da RCNM e Mauves, così come Vannes contro Roanne (19-10), lascia respirare Agin. Cinque squadre stanno a cinque punti. Infine, durante scontri equilibrati, Aix-en-Provence ha sconfitto Grenoble (19-13), quando Nevers ha schiacciato Aurillac (37-3). Questa decima giornata di Pro D2 restringe un po’ di più le posizioni in classifica. Il resto del torneo promette.

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *