Monte Everest: la Cina crea una “linea di demarcazione” sull’Everest a causa delle preoccupazioni del COVID-19

Il campo base dell’Everest sul lato nepalese è stato esposto a casi di coronavirus dalla fine di aprile. Il governo nepalese, affamato di entrate dal turismo, non ha cancellato la stagione primaverile dell’arrampicata, di solito da aprile all’inizio di giugno prima delle piogge monsoniche.

Non è stato subito chiaro come si sarebbe imposta la striscia di vetta, un’area piccola, pericolosa e inospitale delle dimensioni di un tavolo da pranzo.

Una piccola squadra di guide di arrampicata tibetane ascenderà l’Everest e stabilirà una “linea di separazione” sulla vetta per fermare qualsiasi contatto tra alpinisti da entrambi i lati della vetta, ha detto l’agenzia di stampa Xinhua citando il capo del Tibet Sports Bureau.

Xinhua ha riferito che un gruppo di 21 cittadini cinesi si sta dirigendo verso il vertice dalla parte tibetana.

L’agenzia di stampa statale ha detto che le guide tibetane avrebbero stabilito la linea di separazione prima del loro arrivo, senza dire come sarebbe stata la linea.

Non è chiaro nemmeno se le guide tibetane stessero imponendo la “separazione”, o se sarebbero rimaste nella cosiddetta zona della morte, dove molte vite sono state perse per mancanza di ossigeno, per mantenere la linea.

La sua cima di 8.848 metri (29.032 piedi) è una piccola collina di neve che a malapena ha abbastanza spazio per una mezza dozzina di alpinisti e guide in un dato momento.

La Cina non ha permesso a nessun alpinista straniero di arrampicarsi dal lato tibetano dall’epidemia di Covid-19 dello scorso anno a causa dei timori di infezione.

Ai turisti nella pittoresca regione dell’Everest in Tibet è inoltre vietato visitare il campo base sul lato tibetano.

READ  Kate Middleton riceve il vaccino COVID

Domenica la Cina continentale ha segnalato 12 nuovi casi di Covid-19 l’8 maggio – tutti da viaggiatori provenienti dall’estero – rispetto ai sette del giorno prima. Il Nepal ha segnalato 9.023 nuovi casi venerdì, il più grande aumento nel paese in un solo giorno.

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *