Netflix prende il videogioco per primo con due titoli gratuiti

Annunciato qualche mese fa, i giochi entreranno già nella piattaforma Netflix. Se la tendenza è quella di adattare un gioco seriale, allora sembra che il colosso americano abbia deciso di fare il grande passo proponendo né più né meno una categoria dedicata specificamente ai videogiochi. Questo servizio è stato lanciato anche questa settimana con i giochi mobili derivati ​​dalle sue licenze, offerti esclusivamente agli abbonati in Polonia.

Questi pochi fortunati avranno la possibilità di divertirsi per un mese Cose più strane: 1984 e Cose più strane 3, Two è tratto direttamente dalla serie di successo No One Presents. Se la proposta di aprire questo servizio sembra debole, dicono che questa è solo un’introduzione. Maggiori informazioni sul suo contenuto dovrebbero essere rilasciate nelle prossime settimane, facendoci sapere cosa aspettarci quando si tratta di giochi.

Nonostante tutto, sono già stati forniti alcuni dettagli sul funzionamento di questo servizio. “Netflix Gaming” offrirà un’esperienza priva di pubblicità, ma anche senza microtransazioni. Quest’ultimo potrebbe lasciarti chiedere quali giochi sono in offerta, poiché molti dei titoli principali sono stati attirati da micro-transazioni, per vedere come si svilupperà il punto. nell’ultimo, Ovviamente Netflix specifica che i giochi saranno inclusi direttamente nell’abbonamento, proprio come l’Xbox Games Pass.

READ  Incarnato "Flappy Bird" come notifica di Apple macOS, "Doom" prossimo in linea?

Al momento non ci sono informazioni che specifichino quando sarà attivo questo servizio, né quando arriverà in Francia. E mentre ad alcuni speculatori piace credere che il recente aumento degli abbonamenti su Netflix preannuncia l’arrivo imminente del segmento dei giochi, ciò è ancora improbabile dato che questo aumento è legato esclusivamente alla Francia. Non resta che avere pazienza per vedere se i giocatori di domani apprezzeranno il bel suono di TOU DOUM.

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *