Norvegia: 12 calciatori invitano 4 donne per un’orgia serale in mezzo al campo

Malessere in Norvegia. I giocatori dell’SK Brann, un club norvegese della Premier League, hanno invitato quattro donne al Brann Stadion per un’orgia serale. Problema: le loro buffonate sono state catturate dalla CCTV nello stadio.

Dopo una serata ubriaca al ristorante e poi in discoteca, i giocatori norvegesi si sono recati allo stadio che conoscevano così bene, avendo cura di lasciare i cellulari fuori dall’edificio per non lasciare traccia.

E questo senza fare affidamento su telecamere posizionate appositamente negli spogliatoi dello stadio, con alcuni che hanno fatto sesso con giovani donne prima di unirsi al prato per concludere i festeggiamenti intorno alle 5 del mattino, è stato riferito. media norvegesi Bergens Tidende.

Una situazione molto imbarazzante per il club, ed è stata confusa con le scuse dei media da quando è scoppiata la polemica. Il capitano Daniel Pedersen ha dichiarato: “Tutto quello che possiamo fare ora è sdraiarci e scusarci per quello che è successo. L’unica cosa che dobbiamo fare è giocare una buona partita la prossima volta che ci incontriamo. Non dovrebbe mai succedere. Questa è la prima volta nel mio carriera che sto affrontando una situazione del genere”.

Daniel Pedersen, però, non ha voluto svelare l’identità dei giocatori che hanno partecipato all’orgia, né se lui stesso fosse presente. Se il club determina che sono previste sanzioni per i campioni del caso, una sospensione non sarà possibile, visto il numero di giocatori coinvolti.

READ  Tokyo 2020. Gioia pazzesca per coach Dean Boxall dopo la vittoria dell'australiana Ariarn Titmus

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *