Nuovo virus e timori di inflazione: la Fed permette a Wall Street di essere nuovamente screditato

Un nuovo virus e timori di inflazione
La Fed ha di nuovo infangato Wall Street

L’inflazione è in aumento e con essa la possibilità che la Federal Reserve statunitense sposti anticipatamente la soluzione al problema dei tassi di interesse. Gli investitori che si sono appena ripresi dalle preoccupazioni sulla variante Omikron stanno reagendo alle vendite. Un messaggio del presidente di Moderna sta creando anche una nuova situazione di incertezza.

Il tentativo di risanamento delle borse americane è per il momento terminato. Gli investitori hanno lottato con le preoccupazioni sulla nuova variante del coronavirus Omikron. Inoltre, le dichiarazioni rilasciate dal presidente della Federal Reserve statunitense Jerome Powell sono state allarmanti, perché è chiaro che la Fed si sta dirigendo verso una riduzione più rapida dei suoi acquisti di titoli. Powell ha suggerito che l’elevata inflazione negli Stati Uniti potrebbe non essere un fenomeno passeggero, dopotutto.

subordinare Dow Jones Industrial Alla fine è sceso dell’1,86% a 3,4483,72 punti, aggiungendone un altro al mese prevalentemente nuvoloso di novembre. Nel complesso, l’indice negativo per gli Stati Uniti nel penultimo mese dell’anno è del 3,7 per cento. Il precedente bilancio annuale rimane nettamente positivo al 12,7 per cento. Forse un altro sollievo è che la linea dei 200 giorni, che è attualmente appena sotto i 34.350 punti e indica la tendenza a lungo termine del Dow, ha retto finora. Ampiezza del mercato Standard & Poor’s 500 È sceso dell’1,90% a 4567,00 punti. subordinare Nasdaq 100 Dopo una traiettoria inizialmente stabile, ha perso l’1,61% a 16.135,92 punti. Ha continuato a registrare un profitto mensile, ma si è ridotto all’1,8%. L’attuale aumento annuo è ancora di circa un quarto.

Anche la variante Omikron comporta un rischio elevato

Azienda Moderna 310, 60

Tuttavia, le preoccupazioni sulla nuova variante Omikron hanno continuato a crescere. Lo sfondo erano le dichiarazioni del presidente di Moderna, Stefan Bancel, secondo cui gli attuali vaccini Corona potrebbero essere meno efficaci contro la variante del virus e potrebbero anche volerci mesi prima che i vaccini appropriati vengano prodotti in serie. Biontech ha anche recentemente annunciato che ci vorranno 100 giorni dallo sviluppo alla consegna. perso in questo contesto moderno 4,1 per cento e Biontech 3,1 per cento. rigenerazione Ha perso il 2,7 per cento. L’azienda ha parlato di un effetto minore del suo antidroga nella nuova variante Corona.

Biontech
Biontech 310,70

I dati economici statunitensi non hanno fornito un quadro chiaro. E mentre i dati al dettaglio erano forti, il sentimento tra i consumatori statunitensi si è indebolito a novembre. Anche il valore del mese precedente è stato rivisto al ribasso. Anche l’umore dei PMI dell’area di Chicago è sceso più nettamente del previsto a novembre.

Secondo Powell, il quadro del mercato obbligazionario statunitense appare contrastato. Mentre i ritorni su Carte di dieci e trent’anni Grandi perdite registrate, metti il ​​ritorno titolo per due anni fortemente per. Ha detto che i commenti di Powell secondo cui stava considerando un calo più rapido degli acquisti di obbligazioni a dicembre, dati i rischi di una maggiore inflazione, hanno ulteriormente stabilizzato la curva dei rendimenti. Lo spread tra i rendimenti dei titoli di stato a due e dieci anni si è ridotto a un livello che non si vedeva da gennaio.

Calo dei prezzi delle azioni delle compagnie aeree e del petrolio

Greggio intermedio del Texas occidentale
Greggio intermedio del Texas occidentale 66,98

subordinare prezzo dell’oro Sotto pressione mentre il dollaro è salito. In precedenza, il metallo prezioso aveva beneficiato della ricerca di sicurezza degli investitori. Il prezzi del petrolio È stato messo sotto pressione dalle preoccupazioni sui possibili effetti economici negativi della nuova variabile Corona, e quindi la domanda è diminuita e ha perso fino al 4,8 percento. I partecipanti hanno anche sottolineato l’aumento del dollaro. “Il mercato aspetterà nelle prossime settimane fino a quando non ci sarà un quadro più chiaro di quanto siano gravi i blocchi e le restrizioni di viaggio con la nuova alternativa”, ha affermato Edward Moya, analista di Oanda.

Le azioni sono state vendute in società che sarebbero state particolarmente colpite dall’imminente aumento delle chiusure. Questi includevano compagnie aeree e compagnie che operano nel settore dei viaggi e del tempo libero.

READ  Il compagno Jean Pascal Lacoste mette le cose in chiaro!

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *