Open di Francia: Novak Djokovic

C’erano scene come From Another World: (Notizie: All About Tennis)

Con gli occhi aperti e scintillanti e le frequenti urla per secondi tra diversi punti della partita, Novak Djokovic ha raggiunto la semifinale in un modo strano quando ha battuto Mathieu Berrettini al Court Philippe Chatrier agli Open di Francia.

Il nuovo podcast di tennis “Cross Court” è ora disponibile podcast.sport1.de, nell’app SPORT1 e sulle piattaforme di trasmissione più diffuse spotifyE il Podcast di meleE il google podcastE il musica amazonE il Deezer E il Bodegy riaverlo

Il tennista numero uno al mondo ha battuto il suo avversario italiano nella sessione serale di 6:3, 6:2, 6:7 (5:7), 7:5 – ma l’attenzione è stata posta sul comportamento del Joker, che è stato interamente nel sguardi della fase finale ritiro dalla partita. (Il calendario della stagione ATP 2021)

“Non è stato facile”, ha detto poi Djokovic, ancora sulla cenere rossa, quando le sue emozioni erano di nuovo in controllo. Ha ammesso che gli mancava l’energia dopo la scomparsa degli spettatori sul circuito di Parigi. (Classifica mondiale ATP)

Open di Francia: Djokovic urla come un pazzo

Contesto: la partita è stata sospesa nel mezzo del Gruppo D perché i tifosi hanno dovuto lasciare lo stadio prima delle 23:00 a causa del coprifuoco legato al coronavirus nella capitale francese.

Pazzo: alcune persone lo hanno ammesso con forti fischi – canti di “Abbiamo pagato!”

Al momento del boicottaggio, l’opinione di Djokovic era 6:3, 6:2, 6:7 (5:7) e 3: 2. Ma poi, la partita si è trasformata in un pezzo spaventoso, non solo a causa dei 34 anni -gli attacchi sfacciati di Old da Belgrado intorno e dopo il terzo match ball.

READ  Taekwondo. Carol Roback - chi è? Grandi lotte di talento per i giochi

Djokovic ha anche riportato un infortunio al polso, apparentemente dolorante e dovendo cercare aiuto medico.

PROVA DAZN GRATUITAMENTE e vivi i momenti salienti del tennis dal vivo e su richiesta | Mostrare

Joker ha anche lasciato il suo ex allenatore Boris Becker un po’ sconcertato dopo la fine della partita e ha giocato per 3:28 ore: “Questi rumori fatti da Novak – erano quasi rumori di lupo mannaro”, ha detto l’uomo di oggi. Eurosport-esperto.

Baker ha sorpreso l’ex allenatore: come un lupo mannaro

“Si muove davvero con dei limiti. Ma lì puoi anche dire quanta pressione era”, ha aggiunto Becker.

In semifinale, Djokovic ora affronta Rafael Nadal (Spagna) in un duello gigante. Il vincitore del record a Parigi ha battuto l’argentino Diego Schwartzman 6:3, 4:6, 6:4, 6:0.

La testa di serie tedesca Alexander Zverev (Amburgo) e Stefanos Tsitsipas (Grecia) si daranno battaglia venerdì per il secondo biglietto della finale.

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *