Pablo Monteiro si scusa con il Messico per aver cantato male l’inno nazionale nella finale della MX League

Quattro giorni dopo il cantante Pablo Monteiro Fai degli errori quando canti Inno nazionale messicanoDurante la partita di andata della finale di calcio tra le due squadre Santos Laguna S Croce blu; Il cantante ha usato il suo account Instagram per scusarsi.

Spiega Pablo Monteiro: “Se c’è qualcosa che rispetto nella vita, sono le nostre radici e la nostra storia, una scusa al mio Paese. Ci invita ad agire con coraggio, cioè è stato scritto con il dito di Dio”. Nel suo messaggio che accompagna un video del momento ha commesso il suo errore.


Leggi anche: Il ministero dell’Interno risponde all’emendamento dell’inno nazionale di Pablo Monteiro

Nonostante abbia risposto alle polemiche che sono seguite da giovedì scorso, è stato diviso nelle opinioni sui social media, poiché alcuni lo hanno giustificato e altri non lo hanno perdonato per non aver saputo nulla di ciò che avevano imparato dalle elementari, tranne che Monteiro ha ottenuto il supporto di due suoi compagni di classe. Victor Gonzales S Amante del latino.

Ha scritto: “Un compader che sbaglia! Ti abbraccio forte e ci vediamo presto”. Victor Manuel Resendez.

Anche lo stesso Jorge Muniz, che nel 1989 aveva anche sbagliato l’inno, lo ha sostenuto in modo molto strano, perché dopo essersi pentito di quel momento imbarazzante che Monteiro aveva attraversato, ha assicurato che non l’avevano rimosso, e non l’avevano cambiato, quando lo facciamo noi ricordate tutti insieme errori di questo tipo.

Leggi anche: Pablo Monteiro viene scambiato per l’inno nazionale nella finale del Santos contro Cruz Azul

“Non potrò parlare di un partner, l’asino parlerà delle orecchie e poi no, devi rispettare tutti e andare avanti con i loro problemi, e non sono felice di sapere che qualcuno ha detto per errore che vedi , può succedere a tutti, al contrario, mi fa male perché conosco il dolore della vergogna attraverso i miei errori “, ha detto Cook Muñiz quando gli è stato chiesto il suo parere in merito.

READ  Vuoi comportarti in modo sostenibile e spesso non lo fai

Il Ministero dell’Interno Il 28 maggio, ha annunciato che avrebbe preso misure per determinare la responsabilità per coloro che sono coinvolti nell’evento in cui Pablo Monteiro ha cantato l’inno nazionale, ma non è ancora stato annunciato se lo multeranno o meno.

Il

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *