Perché gli Imagine Dragons volevano creare crediti per la serie animata?

Un vero reveal di novembre su Netflix, la serie animata misteriosoAdattato dal gioco League of Legends, è noto anche per i suoi crediti. Gli Imagine Dragons, un gruppo strettamente legato alla serie, hanno firmato il titolo.

A novembre il Natale arriva in anticipo per gli abbonati Netflix Appassionato di animazione o videogiochi. In effetti, il meglio dei due mondi si incontra durante la serie di eventi. misterioso. Adattato dal famoso videogioco di Riot Games, League of LegendsQuesta serie si svolge nel mondo di gioco e segue il viaggio di Vi e Powder, due sorelle orfane che stanno cercando di uscirne. Se molti fan hanno già elogiato i primi episodi della serie e hanno cercato di determinare quali personaggi della serie provenissero effettivamente dal gioco, allora la piattaforma trasmetterà la fine della stagione sabato 20 novembre. Altre tre possibilità di ascoltare gli incredibili crediti di questa serie e le voci degli attori dietro i personaggi.

Imagine Dragons è un fan di questa serie misterioso su Netflix

Oh, miseria! Tutti vogliono essere miei nemici“…basta iniziare il primo episodio della serie misterioso E ascolta le prime note per dirti che il nemico È uno di quei crediti che ha un talento per immergerti istantaneamente nell’atmosfera della serie, specialmente uno che ti rimane in testa. Prova: tra i complimenti che le hanno fatto i fan misterioso Sui social network, i crediti sono uno degli elementi più gettonati.

Tocca alla band pop rock americana immaginare Draghi Quello deve questo carattere speciale. Per il semplice motivo che i membri della band sono veri fan e giocatori del gioco a parte la serie. League of Legends.

READ  Spirits Bridge - Recensione

Imagine Dragons ha precedentemente collaborato con lo studio Riot Games per League of Legends

Jerome Comp, co-fondatore dello studio di animazione francese Fortici, dietro la serie misteriosoÈ stato riferito che una collaborazione tra loro, lo studio Riot Games e immaginare Draghi Aveva già organizzato l’evento qualche anno fa. “Immagina Dragons, sono dei veri fan del gioco. Inoltre, abbiamo già lavorato con loro nel 2018 per i Mondiali [de League of Legends, ndlr] che ha avuto luogo in Corea del Sud. Abbiamo fatto un clip per una delle loro canzoni e loro hanno eseguito la canzone sul palco mentre suonava in sottofondo. Quindi hanno davvero accettato di collaborare in modo molto naturale alla serie perché sono veri fan del gioco”.

You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *