Piccolo altoparlante con più potenza e Dolby Atmos

Sonos Beam 2. (Foto: Sonos)

Sons ha presentato una nuova versione dei suoi diffusori Beam. L’aggiornamento promette, tra le altre cose, un audio migliorato e il supporto Dolby Atmos.

Il nuovo modello Beam (Test) è visivamente basato sul modello precedente, ma è dotato di una griglia in policarbonato anziché di un rivestimento in tessuto. Il nuovo materiale rende gli altoparlanti più facili da pulire e meno soggetti a usura dopo anni di utilizzo, secondo il produttore. Tuttavia, le innovazioni sotto il cofano sono ancora maggiori.



Sonos Beam 2 con più potenza di calcolo e una nuova gamma di altoparlanti

Sonos Beam 2. (Foto: Sonos)

Secondo Sonos, il nuovo modello di altoparlanti ha un processore con il 40% in più di potenza di calcolo e un array di altoparlanti di nuova concezione. Gli aggiornamenti sono progettati per migliorare la qualità del suono rispetto alla prima generazione di Beam.

Anche il tipo di configurazione è nuovo: come con la cornice WLAN Ikea Symfonisk (test) e l’auricolare Bluetooth Roam (test), l’NFC è integrato nel pacchetto, consentendo l’accoppiamento con il sistema Sonos in pochi minuti. Beam è ancora connesso alla tua Smart TV tramite una connessione HDMI-eArc.

Il nuovo Beam ora supporta Dolby Atmos e contenuti audio 3D. Questo rende i mini altoparlanti il ​​secondo prodotto del produttore con queste caratteristiche sonore insieme a Sonos Arc (testato).

Quasi fatto!

Fare clic sul collegamento nell’e-mail di conferma per completare la registrazione.

Desideri maggiori informazioni sulla nostra newsletter? Scopri di più ora



Sonos Beam 2 riceverà presto il supporto per il suono surround digitale DTS

Sonos Beam 2. (Foto: Sonos)

A proposito di suono: come al solito per i dispositivi Sonos, il suono di Beam può essere ottimizzato in modo specifico per la tua stanza tramite Trueplay. Per questo è necessario un iPhone o iPad – i dispositivi Android non sono supportati. Inoltre, Beam 2 supporta ancora Airplay 2, ma non il protocollo Google Cast o il Bluetooth. Come con il predecessore, può essere controllato a voce tramite Google Assistant o Alexa di Amazon, ma i servizi non possono essere utilizzati contemporaneamente.

Inoltre, Sonos ha trasformato la compatibilità dei formati audio: Beam Gen 2 supporta Amazon Music HD e Dolby Atmos Music, tra gli altri. Inoltre, DTS Digital Surround verrà aggiunto a Beam 2 con un aggiornamento.

Secondo Sonos, Beam 2 sarà lanciato il 5 ottobre. La nuova versione in bianco e nero a 499 EUR 50 euro in più rispetto alla prima generazione. All’inizio di questa settimana, Sonos ha già annunciato aumenti di prezzo per alcuni dei suoi prodotti.

Potrebbe interessarti anche tu

READ  Nascondi o mostra la selezione rapida del browser Opera o i consigli di selezione rapida all'avvio

You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *