PlayStation, Xbox e altri appariranno oggi alla Gamescom Opening Night Live

L’organizzatore Geoff Keighley ha confermato che PlayStation, Xbox, Ubisoft e altri rilasceranno contenuti per la prima volta alla festa di apertura del Gamescom Night Live di stasera.

Night Live inizierà a sbloccarsi tra 10:30 PT / 13:30 ET / 18:30 GMT / 19:30 CEST Con un pre-spettacolo di mezz’ora, seguito dall’evento principale, che durerà due ore.

Puoi guardare lo spettacolo tramite il feed video in diretta incorporato in questa pagina.

Secondo l’organizzatore dell’evento, più di 30 giochi appariranno durante l’evento, incluse nuove demo di giochi e aggiornamenti sui prossimi titoli “più attesi”.

Le aziende partecipanti includono Amazon Games, Bandai Namco, Deep Silver, Devolver, Dotemu, Frontier, Mediatonic, PlayStation, Sega e Warn Bros. Giochi, Ubisoft, Xbox Game Studios e altro ancora.

Avviso: Per visualizzare questa inclusione, si prega di consentire l’uso dei cookie funzionali nel formato Preferenze sui cookie.

I giochi confermati presenti durante l’ONL includono Call of Duty: Vanguard, Star Wars: The Skywalker Saga, Death Stranding Director’s Cut, Far Cry 6 e Saints Row.

“Siamo entusiasti di produrre un’altra Gamescom: Opening Night Live, che quest’anno presenterà più di 30 giochi provenienti da tutto il settore”, ha dichiarato il presentatore e produttore dell’evento Jeff Keighley in una dichiarazione preparata.

“La community può aspettarsi la presentazione di nuovi giochi, gli aggiornamenti di gioco più attesi e altre sorprese con ospiti sul palco e altro ancora, tutti trasmessi in diretta al pubblico di tutto il mondo”.

Quest’anno, per la prima volta, Keighley sarà affiancato da un co-conduttore dalla Germania, con Natascha Becker di GameStar sul palco.

La Gamescom 2021 è un evento completamente digitale per il secondo anno consecutivo dopo che i suoi organizzatori hanno abbandonato i piani per organizzare uno spettacolo ibrido che combinerebbe elementi digitali ed eventi in loco, a causa delle restrizioni sulla pandemia di Covid-19.