Presto conosceremo i segreti dell’universo! Telescopio spaziale James Webb – Super Express






Autore: NASA Web Telescope / Twitter
Il James Webb Space Telescope è ora nello spazio


Grandi momenti nel mondo della scienza! Questo potrebbe essere l’inizio di una vera svolta nella storia umana. Un razzo con il James Webb Space Telescope è stato lanciato da una base spaziale dell’Agenzia spaziale europea (ESA) nella Guyana francese il 25 dicembre. “Può rivelare i segreti dell’universo” – Gli scienziati americani della NASA non hanno dubbi. Cosa vedremo con questa vista?!

Cosa si dovrebbe fare per guardare nelle profondità dello spazio con i nostri moderni telescopi? La risposta a questa domanda è: lancia un telescopio di questo tipo nello spazio e posizionalo il più lontano possibile. Nel 1990, il telescopio Hubble ha colpito lo spazio e questo sabato, 25 dicembre 2021, il suo successore è stato lanciato nello spazio. Questo potrebbe essere l’inizio di una vera svolta nella storia umana. Un razzo con il James Webb Space Telescope è stato lanciato da una base spaziale dell’Agenzia spaziale europea (ESA) nella Guyana francese il 25 dicembre.. Ciò è stato possibile dopo 25 anni di lavoro di un team internazionale di scienziati e la spesa di 10 miliardi di dollari per loro. “Potrebbe rivelare i segreti dell’universo, il che sarebbe sorprendente, se non travolgente”, gli scienziati americani della NASA non hanno dubbi. Il telescopio è riuscito ad allontanarsi dal razzo e ha iniziato una traiettoria fino a 1,5 milioni di km. Secondo i calcoli degli scienziati, ci vorranno 29 giorni per percorrere questa strada. Quindi il telescopio James Webb si fermerà a una distanza pari a quattro volte la distanza della Terra dalla Luna. Il telescopio è il successore dell’Hubble Telescope, che è in orbita dall’aprile 1990, quando è stato lanciato in orbita dallo space shuttle Discovery.

READ  Realme Pad: il tablet Android arriva in Germania

Da non perdere: La morte di Papa Francesco?! Una scivolata da incubo in uno spettacolo dal vivo

Da non perdere: la Russia ha lanciato un missile moderno! Puoi colpire ovunque. Putin lo conferma

Tuttavia, il telescopio James Webb, che prende il nome da uno dei capi della NASA che, tra gli altri, ha supervisionato la missione di sbarco sulla luna, è il più nuovo e più grande del mondo. Il suo componente principale, uno specchio fatto di lastre di berillio placcate in oro, misura 6,5 ​​metri di diametro, il doppio del diametro dello specchio del telescopio Hubble. Grazie alla potenza di questo telescopio, gli scienziati potranno cercare la vita extraterrestre e conoscere le origini dell’universo. Resta da incrociare le dita per riuscire in un compito molto complesso. Quando si vola nello spazio, il telescopio si apre gradualmente perché doveva essere piegato per adattarsi al razzo. È programmato per essere pienamente operativo dopo 5 mesi e funzionerà per 5 anni.

Da non perdere: si avvicina la quarta dose del vaccino contro il virus Corona! Questo paese lo sta già dando

Da non perdere: Principessa di Svezia in dubbio! Si tratta della principessa Kate


You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *