Real Madrid. Carlo Ancelotti ha risposto a Xavi Hernandez. “Dobbiamo rispettarlo”

Carlo Ancelotti ha partecipato alla conferenza stampa in vista della partita del Real Madrid contro il Getafe. I giornalisti hanno chiesto all’italiano di esprimere la sua opinione sulla situazione del campionato spagnolo.

Molti club della penisola iberica sono affetti dal virus Corona. Tuttavia, i funzionari della Liga non vogliono che le partite vengano rinviate.

Il resto del testo è sotto il video

Xavi lo ha scoperto e, a causa di infezioni e infortuni, è stato in grado di convocare solo undici giocatori della prima squadra per la prossima partita. L’allenatore del Barcellona ha detto che non ha senso giocare in queste condizioni. Secondo il regolamento, questo numero di giocatori è sufficiente per tenere l’incontro. Al-Ittihad ha respinto la richiesta del “Doma della Catalogna” di annullare la partita di oggi con il Maiorca.

Dobbiamo rispettare il protocollo. È un argomento molto complesso e rispetto l’opinione di tutti, perché ognuno ha i suoi problemi. Questo è vero per molte squadre. E questo ci ha condizionato anche nella partita contro l’Athletic, che aveva anche i suoi difetti. C’è un protocollo, che dobbiamo rispettare, e possiamo dire la nostra – ha detto Ancelotti quando gli è stato chiesto delle parole di Xavi.

Alla fine, penso che sia una soluzione giusta, perché non giochiamo da mesi durante il lockdown. Penso che l’epidemia sia ben sotto controllo in questo momento. Non sono un medico, ma ascolto molti scienziati che lo dicono. Quindi, secondo me, dovremmo continuare a giocare… Segui l’allenatore italiano.

Il Real Madrid è in buona forma. “Królewscy” ha concluso il tour autunnale in testa, otto punti dietro il secondo posto del Siviglia.

READ  I cuccioli inseguono il "no-hitter", gli Astros cercano il 12° posto consecutivo - CBS17.com

Nel mio curriculum manca il campionato spagnolo. Mi piace vincere il campionato – Confermato da Carlo Ancelotti.

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *