Rugby: Perpignan vince logicamente a Beziers 19-14

Peprignan ha logicamente vinto a Beziers giovedì sera al Raoul Barrier Stadium. I catalani, dominando con una squadra rinnovata, avevano da tempo vacillato in una difesa di ferro. Biterrois ha preso il comando fino al 72 ‘, ma alla fine ha ceduto e se ne è andato con un bonus difensivo. Gli Stati Uniti d’America sono ufficialmente in semifinale.

L’American Football Association si è presentata giovedì sera al Raul Barrier Stadium con una squadra rinnovata e ricostituita. I catalani, in procinto di qualificarsi direttamente alle semifinali, hanno voluto farla finita con l’insulto dell’andata che avrebbe vinto in casa Bezier. Da parte loro, i Biterrois avevano poco da perdere o da guadagnare. Ma il derby rimane un derby e l’ASBH potrebbe essere l’unica squadra del torneo ad aver sconfitto due volte Blood and Gold.

Le ostilità erano in fiamme sin dall’inizio, Madigan è stato costretto a uscire a causa di un’emorragia e Jelly ha ricevuto un cartellino giallo per una rissa in gola a Best.e). Entrambe le squadre hanno mostrato buona volontà. Monela non era sul suo appoggio nel calcio e Fernandez ha aperto le marcature contro i pali (0-3, 7).e). Plazy ha sfondato la difesa, ben supportato da Barrere per recuperare finalmente il pallone e livellarlo dietro la linea (7-3, 9e). Madigan è tornato dopo aver ricevuto il trattamento (7-3, 11e). Splendido secondo tentativo giovanile di Bezier, quando Xenon è stato mobilitato e un passaggio incrociato con Espot, che stava girando in rete (14-3, 16e). Non appena l’USAP ha accelerato, ha danneggiato la difesa di Bezier. Esteriola non è uscito di disaccordo e Farno ha preferito giocare il rigore sul tentativo di calcio di rigore. I catalani hanno insistito e hanno spinto Biterrois a commettere l’errore. Rimase ferma e Latorre sgombrò il campo (14-3, 25e). La squadra della Linguadoca ha dominato la palla ma si pensava che avesse lavorato per inscatolare la palla in difesa perché era la terza volta che a questo punto avevano riguadagnato il rigonfiamento (14-3, 31e). Grazie alla perseveranza, Raynaud trovò l’errore lungo la linea di fare un’offerta a Pujol che poteva andare tranquillamente alla Terra Promessa (14-10, 24e). Tutte le palline sono state giocate a mano e il gioco è stato molto divertente. Ma la dinamica era dalla parte dei catalani. Bezier si accontenta della difesa e lo fa bene (14-10, 39e). L’ultima parola è stata Fernandez, che ha passato un calcio di rigore al secolo (14-13, 40)e).

READ  Final Four: il campione in carica Kiel fallisce a causa dello strano Lemgo | NDR.de - Sport - Pallamano

La difesa di Bezer si è arresa alla fine della partita

Beziers ha iniziato meglio il secondo tempo alternando il suo stile di gioco, e purtroppo l’invasione non è proseguita. Ha perso un’altra palla quando era a 10 metri dall’interno della porta (14-13, 49e). Un’altra lunga sequenza di gioco di Peprignanais. Bezier era in fuorigioco, ma il tiro di Fernandez era troppo corto (14-13, 53e). La squadra di Ruscelone è sempre molto dominante, ha provato di tutto per portare il punteggio. I tempi di gioco sono stati assolutamente sbalorditivi, ma la difesa dell’Hérault non ha permesso ai suoi avversari di respirare. Biterrois resisterà? (14-13, 57e). ASBH ha perso il quinto tocco quando è riuscito a schiarirsi oltre i 50 metri. Subì nuovamente le accuse degli avversari (14-13, 60e). E l’hanno fatto di nuovo! Mentre avevano lottato per recuperare la palla in una rissa, la palla mancava ancora in touch (14-13, 63e). Bezier era eroico in difesa. A un altro calcio di rigore e portando un pallone, il suo miglior snatch è gonfiato di 5 metri dalla sua lista (14-13, 70e). Scrum è stato punito dalla gente del posto. Il corner di Ecochard non ha mancato il gol (14-16, 72e). Zenon ha trattato Farnoux molto in alto e ha preso un catione rosso (14-16, 73e). Fernandez ha dato più aria alla sua squadra (14-19, 77e). Il Languedocian aveva un’ultima cartuccia da giocare nei 40 metri Perpignan. Bachillier ha ricevuto un cartellino giallo e Bezier ha ricevuto un altro calcio di rigore (14-19, 79e). Ma l’attaccante è stato impegnato, e nelle scelte la NFL ha inviato la palla al tocco. Logicamente, i catalani hanno vinto su Petroois.

READ  Premier League - vincitore del Wolverhampton (2-0), il Tottenham si aggrappa alla European League

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *