S.C. per ascoltare la richiesta del Centro di aggiornare il processo il 9 aprile contro gli imputati.

Mercoledì la Corte Suprema ha ascoltato la petizione del Centro che chiedeva la chiusura del procedimento giudiziario contro due marinai italiani accusati di aver ucciso due pescatori indiani al largo delle coste del Kerala nel 2012. Durante il procedimento, ha detto alla corte il procuratore generale Tushar Mehta. È stato concesso un risarcimento.

S.G. Il Centro per la Rappresentanza di Tushar Mehta, IA depositato dall’Unione Indiana in relazione alla Marina Militare Italiana e all’incidente della sparatoria. Durante il processo, CJI S.G. Mehta ha chiesto gli ordini del tribunale, dopo di che la questione è stata risolta e il risarcimento è stato assegnato a SG.

“La questione è stata risolta e ci è stato chiesto di incontrare le vittime e loro sono state risarcite. Dovrebbe essere smaltito”, ha detto SG. Ha detto Tushar Mehta.

Dopo che la corte ha detto che sarebbe stata ascoltata la prossima settimana, S.G. Mehta ha chiesto un’indagine di emergenza e ha detto: “Per favore, prendila venerdì. C’è un’emergenza. È tra il governo italiano e quello indiano”.

SG presenterà il caso navale italiano per l’udienza d’urgenza il 9 aprile La panchina acconsentì alla richiesta di Mehta.

Caso navale italiano

Questo sviluppo arriva quasi 8 mesi dopo che il Centro ha annunciato nella sua udienza virtuale presso la Corte Suprema sulla decisione di “accettare e seguire” il premio della Corte internazionale di giustizia. Di conseguenza, l’ONU. Poiché l’India era una parte alla conferenza, i marines, Salvador Giron e Massimiliano LaDore, saranno interrogati nella loro nativa Italia. Il tribunale ha affermato durante la sua ultima udienza che avrebbe chiuso l’indagine penale solo dopo che le famiglie dei pescatori uccisi avrebbero ricevuto un “risarcimento importante”.

“Apprezziamo i passi compiuti dall’Italia per perseguire i due marinai. Volete ritirare i procedimenti penali a loro carico, ma non siete riusciti a risarcire i danni. In secondo luogo, c’è una causa penale pendente e le famiglie delle vittime ci sono feste, può? “, ha detto il presidente della Corte Suprema Popte.

Caso relativo alla sparatoria alla morte di due pescatori indiani a bordo della nave italiana “Enrica Lexi” di Giron e Lador.

READ  Fast and Furious 9: John Gina e Cardi B fanno il loro debutto nel trailer del nuovo film

Cari lettori, Republic Bungalow è ora #LIVE con importanti notizie ininterrotte dal Bengala occidentale. Tocca qui per vedere.

You May Also Like

About the Author: Leonzio Vecoli

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *