Sabo Romo, di Kaifanis, ha perso la vista all’occhio sinistro dopo essere stato attaccato mesi fa

UNOTV.COM

Il bassista dei Kivans, Sabo Romo, ha avuto un momento difficile quando il musicista ha rivelato di aver perso la vista dall’occhio sinistro dopo essere stato aggredito da una persona per le strade di Città del Messico.

È stato durante un’intervista con Javier Poza che Romo ha confermato di essere in procinto di abituarsi; Ma ha sottolineato la sua fiducia negli sviluppi medici che vengono registrati ogni giorno.

“È completamente rotto, ed è un processo per abituarsi, credo, perché la macula, che è la membrana davanti all’occhio, ha una lesione grave, e almeno oggi, così come in molte altre cose , ci sono importanti progressi medici. Con questo particolare problema della macula, non c’è molto da fare “,

Il membro della band con successi come “Don’t Let It Go”, “The Cell Explodes” o “Outside”, ha spiegato che la situazione che sta affrontando non è molto pericolosa data la pandemia che sta vivendo il mondo e i milioni di morti che hanno lasciato il nuovo coronavirus che causa il COVID-19.

“È una delle conseguenze dell’attacco, beh, finalmente penso che sia come un minuto picata perché sono vivo, sono felice, l’ambiente è lì, nonostante il COVID abbia già portato via molte persone noi. Bene, la missione, proprio come per te è l’arrampicata, arrampichiamo in un modo diverso e fortunatamente abbiamo una grande possibilità di giocare di nuovo “

Attacco a Sabo Romo
All’inizio dello scorso anno, il bassista dei Cayvans è stato aggredito nelle strade dell’ufficio del sindaco Benito Juárez, quando Sabo ha chiesto all’autista di rispettare le linee pedonali.

READ  Hedwig, il gufo di Harry Potter, fa un buon lavoro a Lego

La richiesta di Romo fece arrabbiare l’autista e aggredì il musicista. Dopo un po ‘di attacco, Humberto Francisco “IN” è stato arrestato dalla polizia metropolitana il 27 febbraio 2020 mentre si trovava in una piazza commerciale situata su Patriotismo Avenue.

You May Also Like

About the Author: Luigia Di Traglia

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *