Scandalo diesel Volkswagen: BGH fissa la scadenza per la sostituzione della nuova auto

Se vuoi cambiare una nuova auto colpita dallo scandalo diesel, devi registrare la tua richiesta entro due anni dalla stipula del contratto, altrimenti non riceverai nulla dopo una decisione della Corte federale di giustizia (BGH). I giudici hanno fissato una scadenza chiara per il successivo passaggio di consegne mercoledì a Karlsruhe, che non esisteva ancora. L’avvocato dell’acquirente ha parlato di “shock” dopo la sentenza. (Az. VIII ZR 254/20)

Molti acquirenti hanno richiesto nuove auto in sostituzione dei loro veicoli VW, alcuni dei quali erano molto più vecchi. Alcuni dei modelli originali non furono più prodotti a quel tempo. Se questi requisiti saranno soddisfatti, i concessionari otterranno auto traballanti e dovranno fornire auto completamente nuove senza indennizzo, ha spiegato il presidente del tribunale, Karen Melger. Ciò non significa un giusto bilanciamento degli interessi di entrambe le parti.

Varie decisioni dei tribunali inferiori المحاكم

I tribunali inferiori hanno preso una decisione diversa: a volte hanno dato ai clienti il ​​diritto di scambiare la loro nuova auto – in caso di dubbio, con un modello più recente. In altri casi, hanno pensato che fosse più coerente e sufficiente per risolvere i problemi con i motori interessati con un aggiornamento software del valore di circa € 100. Nessuno dei venditori ha rivendicato alcun termine di prescrizione. A seconda dei casi, il BGH ha respinto le revisioni o ha confermato le disposizioni. Anche la procedura deve essere rinegoziata.

Il giudice Melger, che ha presieduto il suo ultimo processo prima di ritirarsi mercoledì, aveva inizialmente affermato che dal punto di vista dell’Ottavo Consiglio Civile, sembrava che suonasse “musica legale” quando il modello di auto è stato cambiato. In un caso c’è stato un salto generazionale: il contratto si riferiva alla Golf VI che Volkswagen aveva smesso da tempo di costruire. Il golf attuale è ottavo. Dopo una preparazione “del tutto controversa” da parte del Senato, la domanda principale era se dovessero esserci dei limiti di tempo per questo.

READ  Lufthansa vola su A350 da Monaco a Maiorca

Entrambe le parti si sono rifiutate di farlo durante i negoziati. L’avvocato Thomas Winter, che ha rappresentato più concessionari contemporaneamente, ha argomentato con lo stesso elemento di acquisto: l’acquisto di un particolare tipo di auto era originariamente regolato contrattualmente. I modelli successivi differiscono per dimensioni, equipaggiamento, potenza o punti simili e quindi non possono essere equivalenti. Confrontalo con il vino: una varietà di una particolare regione di coltivazione non può sostituire un vino con una bottiglia di un altro anno.

Il suo collega Rainer Hall, che rappresenta la Volkswagen, ha aggiunto che se ordinassi un modello più recente, non ne prenderesti uno più vecchio. Quindi questo non è equivalente. Ha anche affrontato gli spaventosi difetti che possono derivare dall’aggiornamento del software. Questo non è stato dimostrato, quindi non è un motivo per escluderlo. L’Alta Corte Regionale di Colonia aveva elencato tali potenziali danni consequenziali in grado inferiore e ha accettato una nuova auto come unica alternativa.

D’altra parte, i legali degli acquirenti hanno affermato che non ci dovrebbero essere limiti di tempo per il semplice motivo che i clienti non avrebbero scoperto il problema delle emissioni del motore EA189 fino allo scoppio dello scandalo del diesel. “Fino al 2015 tutto era nascosto sotto una spessa coltre”, ha detto Richard Lindner. Il suo collega Siegfried Minimeier ha trovato parole più chiare quando gli è stato chiesto perché un’auto sostitutiva fosse stata ordinata solo anni dopo l’acquisto: “Perché era stata nascosta in modo fraudolento in precedenza”. Prima di allora, i consumatori non avevano motivo di agire.

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *