scorie. Molti hanno criticato la loro età media. Chiudono la bocca ai critici

La gente di Ostro Wielkopolski è stata accusata molte volte di avere una vita media alta e quasi nessuno ha previsto il successo di questa squadra. Tuttavia, le accuse di Marius Staszewski hanno chiuso la bocca alla critica nel miglior modo possibile, applicando lo stile al PGE Ekstraliga.

Matthews Kozaniki

Grzegorz Walasek in testa

WP SportoweFakty / Michał Krupa / Nella foto: Grzegorz Walasek in testa

Sospensione

A marzo si è tenuta una conferenza stampa allo Stadio Comunale, durante la quale la dirigenza del club Ostro ha annunciato che sarebbe stato promosso al PGE Ekstraliga tra due anni. Questo è stato accolto con grande incredulità, che si è approfondita quando Arged Malesa Ostrów ha perso le prime due partite dopo 44:46.

Ma poi c’è stata una grande svolta: la squadra di Ostrów ha vinto per 57:33 a Tarnów e ha iniziato a scalare la classifica. La vittoria in pista a Rybnik è stata particolarmente impressionante. Questa impresa è stata poi ripetuta in semifinale. Nella fase finale sulla propria pista, hanno superato i loro concorrenti e dopo 24 anni sono stati promossi nella massima serie.

Campione della stagione

Prima dell’inizio dei giochi, Grzegorz Walasek ha firmato solo un contratto di Varsavia con il club e sembrava che Adrian Cyfer sarebbe stato in squadra. Tuttavia, il 45enne ha fatto così bene in allenamento che ha guadagnato la fiducia di Marius Staszewski. Il tempo ha dimostrato che era vero. Walasek è diventato il leader di Arged Malesa con una media di 2.103 punti/run. Non ha deluso nei momenti decisivi, e ora proverà ad allenare la squadra PGE Ekstraliga.

READ  Z Event 2021 per Action Against Hunger ha raccolto oltre 10 milioni di euro

Guarda il video: Jacob Mikoviak: Entreremo in quattro e mostreremo quanto siamo forti

momento importante

Semifinali: FILA Rybnik – Arged Malesa Ostrów 44:45.

Nel turno principale, i residenti di Ostrów Wielkopolski hanno sconfitto due volte ROW Rybnik, che è stata considerata una grande sorpresa. Ancora più sorprendente è la posizione dei giocatori nella prima semifinale. Sebbene Oliver Berntzon abbia subito un infortunio, il punteggio è rimasto a lungo in bilico sul pareggio. Gara 14 si è rivelata la chiave, con Patrick Hansen e Grzegorz Walasik che hanno vinto due volte, Thomas Jabinsky che ha messo il punto successivo su “I” e il Team Ostro che ha vinto 45:44. Nella rivincita, i residenti di Rybnik furono semplicemente demoliti.

Citazione

– Dicevo: “Andrei, lasciamo questo Walasek. È già in pensione, non facciamolo più”. Il fratello rispose: Dobbiamo dargli una possibilità e lasciarlo provare. Ebbene, la decisione è stata tale che Grzesia ha detto all’allenatore che quando vince la formazione con Cyfer, se ne va, e se no, se ne va. E puoi vedere tutto da solo – ha detto Jan Garkerk, patron del club di Ostrow, in un’intervista a TV Prowart.

Il resto è storia. Grzegorz Walasek ha vissuto la sua seconda giovinezza sulle navi di Ryszard Kowalski. Cavalcava con ambizione, aveva un dente e, soprattutto, guidava con competenza. All’età di 45 anni, è arrivato alla finale dell’IMP e ha vinto con Arged Malesa nella 1st League eWinner.

Preparazione

32 – Questa è l’età media degli anziani del club a Ostrow (tenendo conto di Daniel Kazmarek). Spesso si parlava dell’era biancorossa, ma gli allenatori Marius Staszewski facevano il loro dovere e passavano di partita in partita. Ma alla fine della stagione, hanno mostrato una vera forza.

READ  L'ultima mossa del famoso portiere Mourinho

147 – questo il numero di punti (su 886) segnati dalle giovanili austro. Rappresentava fino al 17 percento. I successi di tutta la squadra. Coach Staszewski può contare su un solido atteggiamento dei suoi junior per tutta la stagione. Il giocatore di maggior successo in questo gruppo è stato Sebastian Szostak, che è stato l’unico giocatore di età inferiore ai 21 anni ad apparire in tutte le partite di Argide Mallisa.

Cosa poi?

I residenti di Ostrów Wielkopolski hanno partecipato per l’ultima volta alla massima serie nel 1998. Quindi sono riusciti a vincere solo una partita. Ora anche Ostrovia dovrà affrontare un compito difficile. Patrick Hansen lascerà il club e al suo posto sarà processato Matthias Nielsen.

I contratti sono già stati prorogati da Nikolai Klindt, Thomas Gabinsky e Gerges Walasik, e la rosa comprende anche giovani giocatori. Sarà inoltre necessario lavorare sul miglioramento delle infrastrutture dello stadio. La battaglia per la sopravvivenza nella PGE Ekstraklasa sarà difficile, ma gli abitanti di Ostrów Wielkopolski hanno dimostrato molte volte che per loro l’impossibile non esiste.

Leggi anche:
– L’ex presidente parla di uno scandalo aperto al PGE Ekstraliga. “Non puoi fare una domanda del genere”
– Ha visto e testato tutto sull’autostrada. Ora sta finendo la sua carriera

Arged Malesa Ostrów rimarrà al PGE Ekstraliga?

Vota se vuoi vedere i risultati

Segnalare un bug

WP SportoweFakty

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *