Secondo quanto riferito, prima che Yuka sfidasse Hergovic nelle semifinali mondiali

Il pugile francese Tony Yoka, la cui partita contro il congolese Martin Bakol è stata posticipata, ha accettato di affrontare il croato Filip Hargović nelle semifinali FIFA, è stato riferito.

È chiaro che l’aumento della pressione non è passato inosservato. E martedì sera Filip Hergovic ha inviato una lettera a Tony Yoka chiedendogli di accettare la proposta avanzata dalla FIFA. Dopo la sua lotta contro il congolese Martin Bakol, che avrebbe dovuto svolgersi il 15 gennaio ma è stata posticipata a causa del ritorno delle metriche relative al Covid-19, al francese di 29 anni è stata offerta una resa dei conti contro il croato nella semifinale dei pesi massimi -finale. Una lotta che permetterebbe di designare il rivale ufficiale di Oleksandr Usyk, il campione del mondo di FIFA.

Scambi con il punteggio più alto

Anche se dovrebbe affrontare di nuovo l’inglese anglo ucraino Anthony Joshua, che ha deposto a settembre con decisione unanime. “Firma il contratto, facciamo questa battaglia”, ha chiamato sui social Hrgovic, un avversario forte (14 vittorie, di cui 12 prima della fine, 0 sconfitte) che conosce bene Yuka, avendolo già affrontato due volte. per due sconfitte. Yuka ha vinto per la prima volta nel 2015 nei quarti di finale dei Campionati del Mondo in Qatar. È tornato nelle semifinali delle Olimpiadi di Rio 2016 anche se il croato lo ha spinto al limite.

Yuka è imbattuto in undici incontri professionali e sarà entusiasta di trovare Hergovic, anche lui 29enne, sul ring. Lo ha annunciato Eddie Hearn, un promotore di Anthony Joshua, ai media IFLTV. Secondo quanto riferito, le discussioni sono iniziate con Top Rank che ha curato questo poster. Yuka, che si era preparata per la sfida di Bacol alla Paris-Percy, una stanza di oltre 15.000 persone, non combatteva dal 10 settembre e una vittoria (per KO al settimo round) sul quarterback del Roland Garros contro Petar Millas.

READ  Secondo quanto riferito, i Wizards proveranno a firmare Bradley Beal per un'estensione, ma ha un incentivo finanziario ad aspettare

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *