Senza Damien Lillard, Portland ottiene la perfetta rapina a San Antonio

Damian Lillard, che ha avuto un infortunio all’inguine, ha dovuto rinunciare al suo posto nei Big Five per Derek Jones Jr.

Numero 0 eliminato, i suoi assistenti devono aumentare il loro livello di gioco ed è quello che fanno Norman Powell (22 punti) e CJ McCollum, che si distinguono. Sfortunatamente per loro, il Tottenham è partito meglio con un passaggio di 7-0 in particolare grazie ad un buon uso delle perdite di palla degli avversari.

I Blazers stanno già attraversando un periodo difficile a metà campo, in ritardo per primi a causa del buon ingresso di Drew Eubanks (13-21).

Il Tottenham insiste all’interno

Le forze di Dejounte Murray hanno rivelato le carenze difensive dei loro avversari insistendo troppo in casa. Ancora una volta privi di difesa, i Blazers dipendono ancora una volta dal talento individuale. Le azioni non sono delle più chiare, ma CJ McCollum o Carmelo Anthony sul cicalino affrontano bene il danno quindi non è troppo tardi. (28-31)

Anfernee Simons (16 punti) porta sangue fresco dalla panchina e mostra a Terry Stotts che anche lui ha il suo posto nella forza lavoro Ancora ugualmente a suo agio quando si tratta di assorbire rimbalzi e segnare, Ines Canter (10 punti, 13 rimbalzi) si assume la responsabilità di Yusef Norwich travagliata. Dopo aver fallito nel difendere bene, Al Turki continua i suoi progetti offensivi che consentono ai suoi compagni di squadra di restare in contatto con i giocatori del Texas (42-42).

Nervos, Carmelo Anthony (13 punti) e Terry Stots hanno subito subito un errore tecnico ciascuno. E mentre pensavamo che Portland avesse fatto una buona rimonta in questa parte, la difesa del visitatore ha brillato con 15-6 di DeMar DeRozan che è stato molto più aggressivo di quanto non fosse stato nell’ultima partita ma anche di Drew Eubanks (15 punti) più di perfetto per il suo tiro riuscito (48-57).

READ  Ottavi di finale per Djokovic e Zverev a Monte Carlo

Ancora una volta i Blazers iniziano male il terzo quarto. Abusando del Pick & Roll con Jakob Poeltl (17 punti, 8 rimbalzi) o Drew Eubanks, la squadra del Texas si diverte a difendere i Blazers con Enes Kanter al punto 5. Ma i giocatori dell’Oregon hanno risorse. Se dovessero rimanere indietro fino a 16 punti, i Blazers salterebbero sul tabellone.

Il duo Paul-McCollum come soccorritore

Innanzitutto, CJ McCollum è vestito come l’uomo giusto in assenza di Damien Lillard. Il numero 3 collega le unità con una fluidità notevole.

Intorno a lui, Anfernee Simons sta sparando con tre punti mentre Powell e Kanter si mettono anche la mano sulla zampa. In un tiro finale di Norman Powell alla fine del quarto, il protetto Terry Stuts era solo due punti dietro prima della spiegazione finale negli ultimi dodici minuti. (83-85)

Andiamo subito al money time, momento in cui i Blazers si sono dimostrati in numerose occasioni, ma questa volta il maestro non c’era. Ciò non impedisce a tutte le ripetizioni di essere presenti. Powell e McCollum sono alla pari con DeRozan prima che quest’ultimo trovi supporto in Derek White (13 punti), che si ferma a due minuti dal termine (101-104).

Ma i due terzini non si lasciano andare e portano la loro franchezza sulle spalle tornando prima a un piccolo punto in un tiro da medio raggio di CJ McCollum mentre era sbilanciato, quindi sfruttando l’intercettazione di Robert Covington per finire dall’altra parte. Blocco illegale su Powell, che consente loro di condurre 107-106 22 secondi prima della fine della partita. Il Tottenham ha avuto il match point ma non è riuscito a convertirlo nonostante tutti e tre i tentativi di tiro grazie ai molteplici rimbalzi offensivi di Boitel (107-106).

READ  Il tecnico del Lipsia Nagelsmann smentisce le voci di cambiamento: "il Paese ha bisogno di nuovi informatori"

Tottenham / 106 Ter Seguiti
Giocatori Accurato Ter 3 parti LF un Dott T PD Piede Int BP io punti Valutazione
DeRozan 37 11/25 0/1 4/4 1 3 4 10 3 1 2 1 26 26
K. Johnson 25 4/8 0/1 0/0 3 8 11 3 2 8 17
J. Poeltl 30 8/11 0/0 1/1 6 2 8 1 3 2 3 17 24
Dott. bianca 32 4/11 3/5 2/2 1 2 3 2 1 1 3 13 13
D. Murray 33 5/13 2/4 1/2 1 10 11 10 2 1 5 13 21
D. Eubanks 18 7/7 0/0 1/1 2 2 4 1 2 2 15 ° 22
R. Jay 22 4/9 1/4 0/0 5 5 1 2 9 12
B Mills 21 0/6 0/4 0/0 1 1 3 1 1 -2
L. Walker IV 22 2/5 1/4 0/0 2 2 2 3 5 3
Jim Reynolds ///// ///// /////
somma 45/95 7/23 9/10 14 35 49 30 14 7 14 9 106
Trail Blazers / 107 Ter Seguiti
Giocatori Accurato Ter 3 parti LF un Dott T PD Piede Int BP io punti Valutazione
R. Covington 32 3/5 2/3 0/0 1 5 6 2 1 3 1 1 8 17
N. Powell 38 8/17 2/6 4/4 2 2 4 2 1 2 1 22 19
Dott. Jones Jr. 19 0/2 0/1 0/0 2 2 1 1 1 1 3
Norkitch 22 4/11 0/0 1/2 2 4 6 4 2 3 1 9 9
C. McCollum 38 13/26 2/6 1/2 2 2 6 1 1 2 1 29 23
Jim Anthony 25 5/12 1/4 2/2 1 2 3 1 1 2 13 8
N. Poco 11 0/1 0/1 0/0 2 2 1 1 2
E. Canter 26 3/5 0/0 4/4 3 10 13 3 2 1 10 23
un. Simons 30 5/10 4/8 2/2 2 2 2 1 2 1 16 18
somma 41/89 11/29 14/16 9 29 38 23 12 9 11 6 107

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *