Si dice che Microsoft sia sul punto di acquistare il gigante della tecnologia vocale Nuance

Discord potrebbe non essere stato l’unico obiettivo principale di acquisizione di Microsoft negli ultimi tempi. Bloomberg Risorse Microsoft ha affermato che Microsoft è in “trattative avanzate” per acquistare il gigante della tecnologia vocale Nuance in un accordo del valore di circa $ 16 miliardi. Sebbene non ci siano garanzie che la mossa andrà avanti, i negoziati hanno compiuto progressi sufficienti perché le parti possano annunciare un accordo già questa settimana.

Abbiamo chiesto a Microsoft e Nuance di commentare.

I presunti addetti ai lavori non hanno detto perché Microsoft volesse acquisire Nuance. Tuttavia, l’acquisizione può fornire molteplici vantaggi. Nuance è nota per la sua funzione di riconoscimento vocale guidato dall’intelligenza artificiale e Microsoft può integrare sia questo che qualsiasi altro strumento di intelligenza artificiale (inclusi gli strumenti di servizio clienti) nei suoi prodotti. Il potenziale accordo potrebbe anche alimentare le ambizioni sanitarie di Microsoft. L’azienda ha già collaborato con Nuance on Cloud for Healthcare e altri progetti, incluso uno che trasformerebbe le conversazioni medico-paziente in cartelle cliniche.

Ciò non rappresenterebbe necessariamente un rischio per alcune delle tecnologie rivolte al pubblico di Nuance, come il software di dettatura fonetica Dragon Anywhere. Non sarebbe sorprendente se Microsoft ripensasse la strategia per questo programma, quindi non sorprenderti se ottiene una soluzione completa o alla fine si integra in altre app e servizi Microsoft.

READ  Facebook aggiungerà i podcast alla sua app mobile e inserirà il pacchetto nell'audio

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *