Sony non è interessata a Days Gone 2

Hai giocato a Days Gone? l’hai amata? Se pensi che sarà il primo gioco di una serie più grande, puoi lasciar andare quelle speranze.

Non ci sono visualizzazioni per Days Gone 2

Sebbene ogni giocatore possa creare la propria classifica per i migliori giochi per PlayStation 4, non si deve negare che la maggior parte di loro avrà un posto in Days Gone. Le reazioni positive all’annuncio della versione PC non sono state sorprendenti, né le domande di alcuni giocatori su Days Gone 2. sono state sorprendenti, ma sfortunatamente, ci sono informazioni meno ottimistiche qui.

Bloomberg, e più specificamente il giornalista Jason Schreyer, affermano che Days Gone 2 non sarà pronto. Secondo i suoi informatori (dobbiamo confermare che di solito forniscono informazioni accurate), i creatori di Bend Studio dovevano presentare il concept di Days Gone 2 nel 2019, ma Sony non era interessata fin dall’inizio e sembra che nulla sia cambiato. . Questo argomento.

Invece di Days Gone 2, il nuovo gioco Uncharted

Jason Schreyer non sarebbe lo stesso se non avesse fatto luce sulla situazione in un contesto leggermente più ampio. Come dice, il problema non era il denaro, dato che Days Gone si è comportato bene in termini di entrate. Sony ha dovuto odiare, soprattutto, il lungo tempo di sviluppo del gioco e le recensioni contrastanti sui media industriali (questo è un gioco che i giocatori hanno valutato più in alto dei giornalisti).

Invece del via libera in Days Gone 2, Bend Studio doveva essere diviso in due squadre dedicate ad aiutare Naughty Dog: una nel nuovo gioco multiplayer e l’altra nel successivo Uncharted. Bend Studio non ha gradito, chiedendo che il primo team fosse rimosso dal suddetto progetto e consentito di sviluppare un nuovo marchio. Avrebbe dovuto avere successo, ma a quanto pare non senza disaccordi interni, e alcuni dei dipendenti se ne sarebbero andati.

READ  No Man's Sky festeggia il suo quinto anniversario annunciando una nuova espansione • Eurogamer.pl

Questa è un’altra informazione che indica che Sony sta diventando sempre più associata ai suoi team più grandi. Coloro che non hanno ancora una reputazione abbastanza alta devono fare i conti con le difficoltà. A quanto pare, anche dopo un titolo di successo come Days Gone.

Deluso?

Fonte: Bloomberg

Da vedere anche:

You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *