Square Enix Actraiser porta sul Play Store una versione rimasterizzata del classico Super Nintendo – Marseille News

Square Enix ha rilasciato Actraiser Renaissance durante un recente Nintendo Direct, sorprendendo tutti da quando questo editor è stato rivelato per la prima volta quando è stata annunciata la versione Direct. Buone notizie per i possessori di Nintendo Switch, ma ciò che è ancora più sorprendente è che Square ha lanciato il gioco su quasi tutte le piattaforme, incluso Android, il che significa che Actraiser Renaissance è ora disponibile su Google Play Store.

Il trailer di cui sopra offre una rapida occhiata a ciò che la versione riprogettata di Actraiser ha da offrire. La grafica 2D è stata rivista per i dispositivi ad alta risoluzione. Ci sono anche nuove storie da esplorare, 15 nuovi brani musicali da scoprire, oltre a nuovi livelli, un nuovo regno e nuovi boss. Sono supportati i backup su cloud, così come le console fisiche, sebbene il frame rate sia limitato a 30 fps per qualche motivo.

Actraiser è uno dei giochi SNES più vecchi, quindi Actraiser Renaissance ha ancora alcuni spigoli nonostante sia una versione emblematica, ma se sei un fan del gioco, dovresti sapere cosa aspettarti. È un titolo originale che solo una specie può identificare. Mentre il cartellino del prezzo di $ 19,99 sarebbe difficile da digerire, il gioco viene venduto a $ 29,99 su Steam e Switch Store, quindi la porta mobile sembra essere l’opzione più economica disponibile e, grazie al jack di supporto del controller incluso, il gioco è molto giocabile su un telefono. Quindi, se vuoi ottenere una copia, puoi acquistare il gioco tramite lo strumento Play Store di seguito.

attrice rinascimentale

attrice rinascimentale

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *