Steinhoff al massimo annuale – Motivi per il salto di prezzo

Se i discepoli di Steinhoff hanno fatto a modo loro, il titolo è stato sottovalutato a 10 centesimi e, a loro avviso, ancora a 31 centesimi. In effetti, il balzo dei prezzi negli ultimi giorni è stato impressionante. Nuove speranze emergono dopo l’annuncio della società. Tuttavia, è comunque consigliabile prestare molta attenzione quando si tratta di inventario dei mobili.

Steinhoff ha annunciato martedì mattina presto sulla sua homepage che era stato raggiunto un accordo con diversi creditori (vedi Messaggio). L’azienda di mobili lo fa da anni. Dopo che il titolo era già balzato in modo significativo in anticipo (acquisti privilegiati?), il prezzo di martedì dopo la fine della giornata su Tradegate alle 22:00 è aumentato del 25% a € 0,31. Questo è il livello più alto da febbraio 2018.

Le azioni della società, che sono state affrontate con varie accuse di praticamente bancarotta, sono già le preferite per il 2022. Il forte balzo dei prezzi da metà dicembre sta ora attirando anche investitori che in precedenza avevano poco a che fare con le carte di fallimento di Steinhof. È chiaro che “ciò che sale con forza non può essere cattivo”.

Ma la cautela è ancora consigliabile. Alcune settimane fa c’erano già speculazioni sulla possibilità per gli investitori di acquistare azioni Steinhoff contenenti informazioni dettagliate su ciò che stava accadendo con i creditori.

Inoltre, gli accordi devono ancora essere approvati fino al 30 dicembre. Ulteriori aggiornamenti sui progressi verso il rispetto dei termini dei creditori rimanenti dovrebbero entrare in vigore il 24 gennaio 2022. La dichiarazione della holding sudafricana-olandese ha affermato che le informazioni sull'”attuazione della risoluzione delle controversie legali globali saranno rese disponibili a tempo debito. .”

READ  3 criptovalute potrebbero essere rilasciate nell'ultimo trimestre

L’azionista resta cauto su Steinhof. Il confronto globale sembra avere successo. Ma resta incerto se la holding possa riprendersi in modo sostenibile di fronte a enormi debiti di oltre 10 miliardi di euro. L’azionista continua a consigliare agli investitori privati ​​di non acquistare il titolo. Soprattutto perché dopo enormi guadagni di prezzo, anche le prese di profitto dovrebbero essere sospese.

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *