Stuart Senk fa il giro della sua terza vittoria in RBC Legacy

HILTON HEAD ISLAND, South Carolina – Con sua moglie da quasi 30 anni che cammina attraverso tutte le 18 buche fuori dalle funi dello spettacolo da un po ‘di tempo e uno dei suoi due figli dentro le corde come sua scatola, Stuart Sink ha vissuto una bella vita .

Questo rapporto familiare mobile ha portato alla rinascita di Cink, e il suo risveglio è continuato domenica all’Harbour Town Golf Links mentre si avvicinava alla vittoria per 4 colpi all’RBC Heritage, e sua moglie Lisa, guardava ogni colpo e suo figlio, Reagan, lo aiutava. fuori con ogni colpo. C’era anche Son Connor, che aveva viaggiato tutta la notte per essere presente alla Finale 18.

Dopo essersi precipitato a 5 colpi, 36 buche di vantaggio con un paio di 63 secondi per stabilire il record basso a metà campionato, Cink ha catturato i suoi inseguitori nel fine settimana e ha conquistato il suo ottavo titolo PGA Tour con un 1 sotto chiudendo a 70 per finire sotto i 19 anni. La sua terza vittoria è stata qui, le prime due, nel 2000 e nel 2004.

RBC Legacy: Immagini | Classifica

Dopo 69 nel terzo round – che ha fissato le 54 buche da 195 – Senk non è stato seriamente minacciato. Solo Harold Farner III, con un uccellino alla fine, ed Emiliano Grillo, con un uccellino all’età di sedici anni, hanno avuto tre colpi di Sync nel round finale.

“Che settimana”, ha detto Senk, abbracciando Reagan alla diciottesima Green Session. Dopo pochi minuti, ha detto che non sapeva se aveva le parole per esprimere la sua gioia.

READ  UFC: Robert Whittaker Bizwing Kelvin Gastelum

“È fantastico avere tutta la famiglia qui”, ha detto Senk. “È stata un’esplosione questa settimana.”

“È una meravigliosa benedizione”, ha aggiunto Lisa.

Varner ha segnato 66 e Grillo a 68 per finire a 15 sotto la media e pareggiare per la seconda volta. È stato il miglior punteggio di Varner nel PGA Tour.

“È vecchio e sta prendendo a calci tutti”, ha detto Varner di Sync. “Mi ispira. Mi ispira a sapere che posso giocare a golf per molto tempo. Gioca bene tutto l’anno, quindi non è che io sia sorpreso, ma ha giocato incredibilmente questa settimana”.

Maverick McNeely (67), Matt Fitzpatrick (68) e Corey Konners (68) hanno concluso al 13 ° posto. È stato il quarto giocatore nella top 10 di Konners nelle ultime sei apparizioni.
Colin Morikawa, il campione in carica della PGA – nato lo stesso anno in cui Senk vinse il suo primo titolo nel PGA Tour nel 1997 – ha lottato nel set finale con Senk. Dopo un uccello dalla prima buca, Morikawa ha costretto tre fantasmi a ritirarsi e ha sparato a 72 per concludere un pareggio al settimo posto con Chris Kirk (67) a meno di 12.

Il seed numero 1 del mondo Dustin Johnson ha concluso la sua settimana irregolare con il suo miglior round, 66, finendo 10 ° sotto un pareggio ea 13. Ha lottato di nuovo con il lancio della palla e ha usato una racchetta diversa nell’ultimo round.

“Mi sento come se non avessi fatto molto bene nelle ultime settimane”, ha detto Johnson, che ora ha partecipato a sei tornei senza essere tra i primi dieci. Ha detto che avrebbe giocato tra due settimane nel Valspar. “Ho continuato così, ho continuato ad allenarmi, ho continuato a macinare, ma non stava migliorando, quindi a volte è il momento di cambiare”.

READ  Premier League. I giocatori precedenti interagiscono. Gary Neville critica la nuova creazione. Quali sono le prospettive per la Champions League?

Senk ha sofferto raramente quando si è unito a Bryson Deschamps come l’unico giocatore ad aver segnato due vittorie in questa stagione. Cink stava portando Reagan nella borsa quando ha vinto il Safeway di apertura della stagione – la sua prima vittoria da quando ha catturato Claret Jug all’Open del 2009 a Turnberry.

E nel suo 610esimo debutto nel PGA Tour di questa settimana, Cink si è unito a Julius Boros, Sam Snead e Kenny Perry (due volte) come giocatori solitari dal 1960, vincendo più round in una stagione all’età di 47 anni o più.

Il suo primo colpo da torneo ha trasformato un ostacolo d’acqua, risultando in uno dei soli tre fantasmi in 72 buche di azione.

Oltre alla sua famiglia e al costante amore per il gioco, Cinq attribuisce anche il suo ritorno al lavoro iniziato nel 2019 con l’allenatore e fisioterapista Cornell Driessen, dove i due si sono concentrati su diversi gruppi muscolari per aumentare forza, equilibrio e flessibilità.

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *